Film in uscita al cinema, ’50 e 50′ per parlare di cancro con leggerezza

da , il

    Film in uscita al cinema, ’50 e 50′ per parlare di cancro con leggerezza

    Parlare di una malattia grave come il cancro non è mai facile. Ci provano i produttori del film 50 e 50, che uscirà nelle sale cinematografiche italiane il prossimo 2 marzo 2012. Il film è diretto da Jonathan Levine che si è avvalso della collaborazione di Joseph Gordon-Levitt, Seth Rogen, Anna Kendrick, Bryce Dallas Howard, Anjelica Huston. La commedia drammatica, totalmente girata negli Stati Uniti d’America, vuole affrontare un tema tanto delicato come quello della malattia, cercando però di proporlo sotto una luce diversa, più ironica, leggera, direttamente con gli occhi di chi ha ricevuto questa tremenda notizia.

    Se la ghost story con protagonista Daniel Radcliffe, dal titolo ‘The Woman in Black‘, non vi convince, sappiate che presto al cinema arriverà un film che ci vuole proporre sotto un’altra ottica il tema della malattia, come affrontare a soli ventisette anni la notizia di essere malati di cancro. Dopo una vita tranquilla, ecco che la vita può sempre riservare degli ostacoli duri da superare.

    Adam ha ventisette anni e la vita finora gli è andata molto bene. Fino a quando non gli viene diagnosticato il cancro: lui accetta la malattia in maniera passiva. Niente può aiutarlo ad uscire da quella situazione, non di certo le persone che ha accanto, anche perché lui rinnega la malattia e tutto quello che una notizia del genere può comportare.

    Jonathan Levine cerca così di affrontare un tema così delicato da un punto di vista differente, che usa la comicità e la leggerezza, al posto che il dramma. Gli attori ci accompagnano così in un viaggio che ci racconta come il protagonista vive questa situazione, con scene a volte molto divertenti. Anche se un po’ di tristezza accompagna tutto il film, in particolare nella parte finale!