Fai da te: dipingere i sassi

I sassi sono oggetti presenti in natura perfetti per realizzare dei lavoretti con le vostre mani. Si possono colorare e incollare per dare vita a composizioni molto particolari. Ecco qualche consiglio su come pitturare i sassi.

Pubblicato da Assunta Corbo Martedì 11 maggio 2010

Fai da te: dipingere i sassi

I sassi sono oggetti molto apprezzati per realizzare dei lavori fai da te. Si possono creare decorazioni originali e divertenti, composizioni e simili. I sassi, tra l’altro, si possono trattare e dipingere con facilità seguendo semplici regole. Per prima cosa li potete recuperare durante una passeggiata lungo le sponde di un fiume, nel mare, al lago o in montagna. Se fate delle gite fuori porta approfittatene per recuperarne un pò. E ora vediamo come comportarsi con i sassi.

I sassi hanno forme molto diverse e spesso realistiche, già osservando queste vi possono venire idee da realizzare fai da te . Trattandosi di elementi della natura, però, sono anche soggetti a imperfezioni come spaccature o buchi. Quindi, una volta scelto il sasso lavatelo accuratamente con detersivo, acqua e una spazzola e poi correggete le sue imperfezioni. Utilizzate stucco per muro o legno per riempire buchi e spaccature, una volta asciutto lo levigherete con carta abrasiva fino ad ottenere una superficie liscia.

Se volete realizzare un disegno, prendete matita e gomma e cominciate a disegnare le forme che desiderate realizzare. Quindi passiamo al colore. Procuratevi colori acrilici basilari, vale a dire bianco, nero, giallo primario, blu primario-Cyan, rosso primario-Magenta. Li potete tranquillamente acquistare nei colorifici in tubetti o vasetti. Potete poi miscelare le tonalità per ottenere colori diversi.

Per dipingere vi occorrono tre diversi tipi di pennelli: uno a punta larga e piatta adatto per stendere il colore di fondo; uno a punta larga ma più piccola per dipingere superfici ristrette e uno piccolo da ritocco (n. 0, 1, 2) con punta tonda, lunga e sottile per ottenere linee e dettagli finissimi.

Se dove incollare i sassi tra loro utilizzate la colla forte bicomponente rifinite il tutto con una vernice trasparente lucida o opaca, spray o da stendere con il pennello.