Decoupage: una bilancia rimodernata per la tua cucina

Una bilancia d’altri tempi riportata in vita da qualche cantina può diventare ancora un oggetto utile e vintage, se decorata con gusto e fantasia. Vediamo insieme come poterlo fare nel migliore dei modi.

Pubblicato da Ryan86 Martedì 19 aprile 2011

Decoupage: una bilancia rimodernata per la tua cucina

In cerca di nuove idee decoupage? Ecco a voi una nuova idea per decorare in modo fantasioso un oggetto d’altri tempi come questa bilancia, rendendolo un oggetto vintage d’arredamento per la vostra cucina. Materiale necessario: bilancia di metallo, carta decoupage con immagini di frutta (noi abbiamo deciso di utilizzare solo arance e mandarini), gesso acrilico bianco, colore acrilico verde pastello, colla vinilica, pennelli piatti n.5 e n.20, vernice invecchiante, vernice screpolante, forbici, patina anticante marrone, panno morbido ed infine un panno-carta.

Con delle forbici precise tagliate la frutta, con tanto di foglie, facendo attenzione ai dettagli. Stendete sul vassoio una bella mano di gesso acrilico bianco e fate asciugare per circa un’ora. Stendete quindi due mani di colore acrilico verde. Intanto che sia asciuga anche la seconda mano, immergete i ritagli per qualche secondo in acqua e asciugate l’acqua in eccesso con un panno-carta. Stendete la colla sulla superficie e posizionate tutti i ritagli, stendendo un nuovo strato di colla.

Con il pennello grande stendete la vernice invecchiante e fatela asciugare per circa un’ora. Stendete subito la vernice screpolante e magicamente appariranno le crepe in trasparenza. Come ultima cosa, per dare l’effetto invecchiato, stendete mediante un panno morbido, della patina anticante. Ed il nostro bel lavoretto in decoupage è finalmente finito.