Decoupage: un vassoio equestre per i tuoi liquori

da , il

    Per una casa di campagna, ma non solo, il vassoio di colore scuro viene impreziosito dal luminoso medaglione che spicca sullo sfondo e in cui troneggia una figura elegante ma stilizzata, come nel nostro caso di un cavallo. Una cornice di edera dorata e un filo d’oro nel contorno rendono poi questo semplice oggetto un pezzo importante. E’ così che vorremmo vedere il nostro lavoro terminato. Prima di iniziare dovremo assicurarci di trovare un ottimo soggetto per il centro del nostro vassoio, che sia caratterizzato da un elevato contrasto, che renderà al massimo a progetto terminato.

    Per questo lavoro in decoupage utilizzeremo un vassoio dipinto preferibilmente con colori acrilici molto scuri di dimensione a piacere, soprattutto in base all’uso e al soggetto trovato.

    Aiutandovi con un ovale di cartone ritagliato come guida e una matita bianca, disegnate una linea di contorno sul fondo del vassoio. Applicate quindi il ritaglio utilizzando l’apposita colla da decoupage oppure colla vinilica diluita.

    Appena asciutto aggiungete un po’ di porporina oro al colore acrilico oro e tamponate col pennello spugna sulla mascherina stencil disposta a piacere sui contorni dell’ovale. Rispettate i tempi di asciugatura e stendete una mano di gommalacca.

    Procedete al decoupage con la fase di annegamento dell’immagine stendendo il numero di mani necessarie di vernice all’acqua. Carteggiate e proteggete con vernice flatting opaca in gel. La consistenza del gel permetterà alla vernice di aderire bene anche alle pareti verticali senza colare.