Decoupage: un vassoio con foglie d’acanto

da , il

    Decoupage: un vassoio con foglie d’acanto

    Un bellissimo lavoretto in decoupage. Si tratta di un vassoio decorato e verniciato in modo da farlo sembrare antico. Il bordo dipinto con foglie d’acanto ricorda i ritagli delle stampe in bianco e nero di tipo classico che erano in voga nel XVIII secolo e che venivano dipinte successivamente a mano. Creeremo una base nera in finto marmo su cui verrà appoggiato il bordo dipinto. Infine daremo una laccatura finale, in modo da donare al nostro vassoio in legno un’aria in stile decisamente settecentesco. Ma vediamo insieme come realizzarlo.

    Materiale necessario: vassoio di legno grezzo, colore acrilico nero e bianco, colla da decoupage, vernice all’acqua, vernice sintetica, gommalacca, vernice screpolante bicomponente, dipinto a soggetto foglie d’acanto su fondo rosa antidato.

    Per prima cosa dipingere il vassoio di un colore bianco avorio e attendete l’essiccazione completa, dopodiché stendete il colore grigio scuro o nero. Continuate decorando con la decorazione in finto marmo come abbiamo visto in questo articolo. Tagliate il dipinto che avete trovato, seguendo bene i ritagli dell’angolo, aiutandovi magari con un cartoncino. Applicate il dipinto, isolando con colla da decoupage tutto il vassoio.

    Ora stendete sul fondo del vassoio le due vernici screpolanti, seguendo le indicazioni del produttore. Quando la screpolatura sarà avvenuta, applicate la gommalacca e le vernici di finitura. Isolate il lavoro finito con uno strato di vernice lucida protettiva.