Decoupage: un magico appendino per la camera dei ragazzi

Un magico elemento di arredo utile anche per tenere in ordine la stanza dei ragazzi: decorato con soggetti fantastici come maghi e gatti volanti, dara anche un tocco di colore all’ambiente in cui verrà posizionato.

Pubblicato da Ryan86 Domenica 6 marzo 2011

Decoupage: un magico appendino per la camera dei ragazzi

Cosa ne pensate di questo coloratissimo lavoretto in decoupage? Un anonimo appendino in legno potrebbe diventare un elemento d’arredo nella camera dei ragazzi e un accessorio altamente utile per fare ordine nella stanza, invece di ammassare i vestiti sulle solite sedie della scrivania. Vediamo come. Materiale necessario: procuratevi un appendino di legno, della carta decoupage con stelle e soggetti uguali o simili a quelli nella foto, colori acrilici, colla vinilica, panno-carta, spugna naturale, forbici, panno morbido di cotone, 2 pennelli piatti di media grandezza, pennello tondo per stendere la colla ed infine della vernice sintetica in gel per proteggere il lavoro alla fine.

Dipingete l’intera superficie dell’appendino con tre mani di colore acrilico giallo leggermente diluito e lasciate passare un’ora tra una mano e l’altra e un’altra ora dopo l’ultima mano. Intingere una spugna nel colore magenta diluito, quindi tamponate tutta la superficie appena dipinta, sfumando il più possibile.

Mentre aspettate mezz’ora di asciugatura, ritagliate tutti i soggetti scelti dalla carta decoupage con più precisione possibile. Immergete tutti i ritagli in acqua per qualche secondo per ammorbidirli e con un panno-carta tamponate l’acqua in eccesso. Stendete sul retro di ognuno la colla vinilica e applicateli nella posizione stabilita, tamponando con un panno di cotone umido.

Dopo un’ora di attesa per la completa asciugatura, impermeabilizzate e isolate il tutto prima con una mano di collante e dopo due ore, due mani di vernice isolante in gel, lasciando passare 8 ore tra le due mani. Dopo altre 8 ore il nostro lavoretto in decoupage è finalmente pronto per essere esposto.