Decoupage sulle tegole: idee e tecnica per i tuoi lavoretti

Ecco a voi alcune idee per realizzare i vostri lavori di decoupage su tegole, studiando e riproducendo i dettagli e i particolari che vi sembrano migliori. Vediamo insieme qualche esempio pratico.

Pubblicato da MartinaGhiringhelli Mercoledì 6 novembre 2013

Avete mai provato a realizzare del decoupage su tegole? Negli ultimi anni è sempre più in uso la realizzazione di decoupage su tegole in terracotta, usandola come base per realizzare i propri lavoretti in decoupage. Oltre alla rappresentazione di paesaggi o alla semplice decorazione con soggetti a piacere, si è fatta largo la moda di realizzare facciate di case, come quelle che andremo a vedere di seguito. Scopriremo infatti diversi tipi facciate, all’apparenza tutte uguali, ma quello che dovremo fare è focalizzare i dettagli e scegliere i migliori per fare un lavoro su misura ai vostri gusti.

Tegola dipinta a mano

In questa prima tegola possiamo notare diversi dettagli in rilievo come ad esempio il cappello di paglia appeso a fianco della porta e la paglia raggruppata poco più sotto. Il resto del lavoro è stato realizzato, dopo aver creato una base di colore spugnato, dipingendo a mare i diversi particolari. Come vediamo sono stati aggiunti poi delle farfalle in decoupage e le tegole sulla parte superiore. Un lavoro di questo tipo non è di grandissimo lavoro nell’insieme in quanto privo di una quantità sufficiente di soggetti in 3D.

Tegola con soggetti tridimensionali

Diversamente, quest’altra tegola è molto ricca di soggetti tridimensionali. Inizialmente è stato creato un fondo di colore giallo disomogeneo, realizzato grazie alla tecnica della spugnatura, mischiando insieme del giallo con un po’ di colore acrilico terra d’ombra. Questa volta i mattoncini del muro sono stati riprodotti con dei veri mattoncini in miniatura, sporgenti, così come lo sgabello che sostiene il vaso e lo stesso vaso, contenente un piccolo pino in plastica.

Tegola rustica e semplice


Tegola rustica

Quest’altro lavoretto decoupage è stato realizzato in maniera un po’ più rustica dei precedenti, con pochi particolari, dando un effetto più semplice e diretto. Sono stati aggiunti soggetti in rilievo come mattoncini, fiori, coccinelle e anche anche una casetta per gli uccellini. La porta, la finestra e alcuni soggetti floreali sono stati dipinti a mano. Buona anche l’idea di utilizzare del muschio finto per alcune zone del lavoro.

Tegola con paesaggio

Tegola con paesaggio

A differenza delle altre tre, questo lavoro si differenzia per il fatto che non è rappresentata solo la facciata della casa, bensì anche il paesaggio esterno, come il cielo e una pianta in differenza. Per la parete della casa e il cielo è stato utilizzato sempre un effetto spugnato, usato di frequente in questi tipi di lavori e immancabili i soliti mattoncini in rilievo.

Tegola con lampadine

Tegola con lampadine

Un lavoro diverso ma senza dubbio più funzionale è questo: è stata decorata prima la tegola con soggetti a piacere, creando prima un fondo colorato, poi sono state aggiunte due lampadine, chiaramente fornite di collegamenti per collegarle all’impianto elettrico. Studiate colori e intensità delle lampadine per illuminare un angolo della vostra casa.

Ecco altri link che potrebbero interessarvi se siete appassionate di decoupage:
Decoupage: una scatola portalettere per la tua scrivania
Decoupage: un magico appendino per la camera dei ragazzi