Decoupage: ecco come decorare una vecchia ciotola in latta

Ecco per voi tutte le istruzioni su come fare a decorare un catino in latta con l'aiuto del decoupage. Vediamo insieme come trasformarlo nel migliore dei modi e ridargli una nuova vita.

Pubblicato da Ryan86 Giovedì 24 marzo 2011

Decoupage: ecco come decorare una vecchia ciotola in latta

Ecco una bellissima idea per decorare un vecchio catino in latta. Non vi è mai capitato di trovare in giro, tra le vecchie cose della nonna o in soffitta di qualche zia, un vecchio catino in latta come quello che vedete nella foto qui sopra? Perché non dargli un nuovo senso, decorandolo con l’ormai conosciutissima tecnica decoupage? Vediamo insieme come farlo correttamente su questo tipo di materiale. Strumenti necessari: carta decoupage con motivi floreali o soggetti a piacere, colla vinilica, forbici, pennelli piatti piccolo e medio ed infine della cera liquida che verrà utilizzato come protezione alla fine del lavoro.

Ritagliate come prima cosa la carta decoupage, mantenendo una certa precisione, seguendo meglio che potete il contorno dei fiori con le forbici (a questo fine vi consigliamo l’utilizzo di forbici da manicure). Una volta che i ritagli saranno pronti, stendete un po’ di colla e posizionate i fiori, stendendoci sopra altra colla vinilica. Procedete in questo modo per ogni ritaglio, prima all’interno e poi all’esterno della ciotola. Non dimenticate i manici e i bordi.

Come rifinitura finale, utilizzate la cera liquida per proteggere il lavoro da urti, che graffierebbero e staccherebbero la carta decoupage facilmente. Dopo aver steso la prima mano con il pennello numero 3, lasciate passare quattro ore e ripetete l’operazione, facendo asciugare il tutto per altre 5 ore abbondanti. Così facendo il nostro lavoro in decoupage è terminato.