Decoupage: come riprodurre l’effetto madreperla su un portagioie

da , il

    Decoupage: come riprodurre l’effetto madreperla su un portagioie

    Per la sua luminosità e preziosità, la madreperla ha trovato posto soprattutto nella realizzazione di oggetti per bellezza. Per questa creazione abbiamo pensato di riprodurre su portagioie in legno o su scatole da toilette, un effetto finto marmo ed applicarvi il decoupage di una siluette in finta madreperla, per dare un effetto straordinariamente realistico. Materiale occorrente: colori riposizionabili da vetro tonalità madreperla e ocra, foglio di acetato, sagome di siluette in cartoncino, forbici, colla vinilica, vernice cristallizzante, pennello piatto, la scatola o il portagioie interessato e infine colore acrilico bordeaux.

    Versate il pigmento perlato dal beccuccio delimitando un rettangolo sul foglio di acetato. Riempite l’interno con lo stesso colore, disegnando delle volute e inserendo con lo stesso movimento anche del colore ocra: questo accorgimento permetterà dopo una giornata di ottenere un gioco di luci molto simile a quello della vera madreperla. Appoggiate la sagoma di siluette sul foglio di madreperla che intanto si è asciugato e si può manipolare e ritagliarne una uguale sulla madreperla.

    Ricavate l’ovale decorato tagliando il foglio di madreperla con delle forbici creative. Decorate la scatolina con colore acrilico e un effetto di finto marmo. Incollate i ritagli di madreperla e ricoprite con resina cristallizzante seguendo le indicazioni del produttore. La resina cristallizzante è perfetta per questo tipo di decoupage in quanto annulla più velocemente della normale vernice il dislivello fra il ritaglio di madreperla e la superficie della scatola. Realizzando una pellicola molto sottile di colore, potrete rivestire, incollandovela sopra, anche una scatola o un altro oggetto, in quanto la pellicola è molto elastica e si adatta bene a qualsiasi forma. Sopra questo tipo di superficie potrete quindi realizzare un normale decoupage di carta.