Decorazioni natalizie: albero di Natale in lana

Per il prossimo Natale continuiamo a proporre decorazioni natalizie molto carine da realizzare con le proprie mani. Dopo il Babbo Natale ecco l'Albero in lana molto originale e facile da realizzare

Pubblicato da Assunta Corbo Mercoledì 13 ottobre 2010

Decorazioni natalizie: albero di Natale in lana

Visto il grande successo avuto con il Babbo Natale dei giorni scorsi, torniamo a parlare di decorazioni natalizie visto che, a quanto pare, siete in piena attività in questo periodo. In effetti l’autunno è il momento giusto per dedicarvi a questi lavoretti fai da te che portano via tempo ma immergono già nella splendida atmosfera natalizia che presto ci avvolgerà. E prima di quanto possiate immaginare. Quindi mettiamoci al lavoro per creare un albero di Natale completamente pensato da noi. L’idea di un alberello con tutti elementi realizzati in lana non è affatto male. ci vuole tempo e pazienza ma noi ne abbiamo. Vero?

Dopo il Babbo Natale e le palline, passiamo all’Albero di Natale in lana. Anche questo è un simbolo della festa più attesa dell’anno. Per realizzare questa decorazione natalizia vi occorrono: 20 gr di filato di lana verde, pochi grammi di filato rosso e giallo scuro, una gugliata di filato di lana bianca di grosso spessore, ferri n 31/2, ago da lana


Per seguire lo schema maglia dovrete applicarvi nella maglia rasata dritta e nel ricamo a punto nodini.
Partiamo con la parte posteriore realizzata con il filato verde e avviando 23 maglie. Lavoriamo a maglia rasata dritta prestando attenzione alle diminuzioni e agli aumenti. Al termine intrecciamo le maglie rimaste e procediamo con la parte anteriore. Questa si esegue nello stesso modo.

Per il ricamo finale possiamo utilizzare perline o fiocchetti come meglio preferiamo. Quindi procediamo con la cucitura dei margini laterali e inseriamo l’imbottitura. Cuciamo il fondo ed è finita. Possiamo anche decorare con fiocchetti del colore preferito. Cucite la gugliata in lana bianca lungo il margine inferiore.

A questo punto non vi resta che attendere di fare l’albero.