Decorazioni fai da te: accessori da cucina dipinti a mano

Ecco a voi le spiegazioni per decorare in modo unico, personalizzandoli a piacere, degli accessori da cucina, utilizzando un po’ di nozioni di cucito e un po’ di colore.

Pubblicato da Ryan86 Giovedì 2 febbraio 2012

Decorazioni fai da te: accessori da cucina dipinti a mano

Avete voglia di dare sfogo alla vostra fantasia per un nuovo lavoretto decorativo? Allora ecco le spiegazioni per decorare in modo unico, personalizzandoli a piacere, degli accessori da cucina, utilizzando un po’ di nozioni di cucito e un po’ di colore. Materiale necessario: procuratevi tutti gli accessori che vorrete decorare con questo metodo, quindi un asciugamano, delle presine, un guanto da forno, poi recuperate del cotone in tinta con la stoffa che volete decorare, del colore bianco apposito per stoffa, un pennello tondo numero 12, un foglio di carta per fare il disegno, una matita ed infine delle forbici.

Come intravedete nell’immagine, in tutti gli accessori, abbiamo ricamato delle parti di tela, ripetendo la quadrettatura del tessuto scozzese, cambiando così colore all’interno dei quadretti. Il ricamo è stato fatto a mezzo punto croce, con del cotone mouliné preso a tre fili e i punti inclinati dalla stessa parte. Dove le righe si incrociano, ricamate le crocette intere.

Disegnate ora su un foglio il motivo da riportare sull’altra parte dell’accessorio che potrà essere uguale per tutti oppure cambiare leggermente di forma e anche di dimensione. Ritagliate il disegno e appoggiatelo sulla stoffa da decorare. Disegnate il contorno con una matita morbida. Riempite la zona con due mani di colore bianco per stoffa, lasciando asciugare due orette tra una mano e l’altra e alla fine del lavoro.