Decora in decoupage un vassoio con conchiglie

da , il

    Decora in decoupage un vassoio con conchiglie

    Il lavoretto decoupage di oggi, come vedete in fotografia, ci permetterà di decorare a regola d’arte un vassoio in mdf, utilizzando come soggetti conchiglie, ma sarete libere di scegliere i soggetti che più preferite, utilizzando un po’ di fantasia. Materiale necessario: procuratevi per prima cosa il vassoio di mdf con bordo in rilievo con conchiglie in altorilievo, fotocopie di stampe antiche con conchiglie, della colla vinilica (diluite 2 cucchiai di colla in uno di acqua), 2 ciotole, dei colori acrilici: bianco e terra d’ombra bruciata, un paio di forbici da ricamo (che ci garantiranno una maggiore precisione in fase di ritaglio, un pennello tondo per colla, un pennello piatto medio grande, un panno-spugna, della carta vetrata media, della vernice opaca all’acqua ed infine, per proteggere il tutto della vernice sintetica satinata in gel.

    Come preparare la superficie del vassoio

    Vassoio conchiglie decoupage istruzioni

    Innanzitutto con la carta vetrata media lisciate il vassoio (sia nella parte interna che in quella esterna), quindi con il pennello piatto medio grande stendete due mani di colore acrilico terra d’ombra bruciata a distanza di 180 minuti luna dall’altra. Fate asciugare almeno per 4 ore. Stendete su tutto il vassoio il bianco diluito con poca acqua. Con il panno spugna inumidito eliminate il colore in eccesso dalle conchiglie in rilievo e dal bordo e fate asciugare per circa 3 ore.

    Come realizzare il decoupage sul vassoio

    Con le forbici da ricamo ritagliate le immagini delle conchiglie di varie dimensioni facendo ruotare la carta tra le lame ben aperte (questo tipo di forbice ci permetterà una maggiore precisione anche nei punti più difficili del ritaglio). Con il pennello tondo stendete la colla sul retro dei ritagli. Posizionerete in primo piano le conchiglie più grandi, quindi tutto intorno formate dei gruppi di conchiglie più piccole. Posizionate il primo ritaglio sul vassoio e tamponatelo con il panno-spugna inumidito in modo da eliminare la colla in eccesso ed eventualmente la formazione di bolle d’aria tra la carta e la superficie del vassoio: una volta completata la composizione lasciate asciugare per almeno 2 ore. Stendete una mano di vernice all’acqua e lasciate asciugare 4 ore. Stendete più mani di vernice in gel: fate asciugare la prima mano 6 ore e allungate i tempi di asciugatura di 1 ora a ogni successivo passaggio.

    Se siete appassionate di questo tipo di lavoretti, seguite la nostra sezione dedicata al decoupage, in cui pubblicheremo ogni settimana diversi lavoretti facili e divertenti da realizzare.