Creazioni con la carta: come realizzare un quaderno di ricette

da , il

    Un’idea in più per creazioni con la carta: il quaderno fai da te con una copertina plastificata e personalizzata, perfetta per le proprie ricette e per non sporcarsi tra condimenti e sughi. Sul vostro nuovo quaderno potrete scrivere quello che volete, ad esempio, potreste iniziare con la ricetta, bucce d’arancia candite al cioccolato. L’idea di costruire il vostro quaderno fai da te, oltre per le ricette culinarie, può avere moltissime applicazioni: potete scriverci appunti, la lista della spesa, oppure utilizzarlo come rubrica.

    Dopo aver selezionato un numero di fogli (possibilmente pari), questi vanno divisi in blocchetti dello stesso numero e ogni foglio va piegato a metà sul lato lungo con estrema precisione: la piegatura va ben segnata e rimarcata. Per creare il quaderno di ricette mettete i blocchetti uno sopra l’altro -affinché combacino perfettamente- e bloccateli con le quattro mollette.

    Se volete realizzare dei piccoli libretti, ognuno con una copertina plastificata e personalizzata, potete creare un solo blocchetto: in questo senso, le creazioni di carta danno molta libertà d’azione e di modifica dei progetti a seconda delle proprie esigenze. Adesso preparatevi a cucire il tutto: i punti in cui passerà il filo sono sei, perfettamente equidistanti e simmetrici. Segnate con la matita i punti che avete individuato, prendete ago e filo e iniziate a cucire il primo blocchetto tenendolo aperto.

    Ogni volumetto che avete creato cucitelo tenendolo aperto e legatelo al precedente tramite gli ultimi punti, in modo che nel vostro quaderno per le ricette tutti i blocchi di fogli siano collegati l’uno all’altro. Ora prendere il secondo volumetto e impilarlo con il primo. L’operazione migliore per fare ciò fate passare il filo del blocchetto su cui state lavorando sotto le cuciture dei fogli precedente rilegati, realizzate un nodo doppio all’estremità sinistra e una catenella all’estremità destra. Alla fine, bisogna fare un ultimo nodo e tagliare così il filo che eccede.

    Il quaderno fai da te è così pronto, mentre le modalità per costruire la copertina saranno viste nel prossimo articolo. Nel frattempo, se volete approfondire il mondo delle creazioni con la carta, in questo pezzo potete trovare indicazioni su come creare un diario personalizzato in cartonnage.