Costume di Carnevale da fata fai da te

Realizzare un costume di Carnevale da fata fai da te è abbastanza facile e confezionarlo con le vostre mani lo renderà davvero speciale. I vestiti di Carnevale per ragazze sono tanti ma, tra questi, quello da fata, è sicuramente uno dei più femminili

Pubblicato da Elena Arrisico Mercoledì 19 febbraio 2014

Creare un costume di Carnevale da fata fai da te è più semplice di quanto si possa credere. In vendita, è possibile trovare moltissime maschere e costumi di Carnevale per adulti tra cui poter scegliere, ma si tratta di prodotti già interamente confezionati, che oltre a essere spesso costosi, certamente, non sono fatti con la stessa cura che ci metteremmo noi e quando li si indossa il rischio di apparire ridicole è sempre dietro l’angolo. Se amate il fai da te e avete un po’ di pazienza, potreste realizzare dei costumi di Carnevale originali ed economici con le vostre stesse mani. Tra le idee più belle da copiare, c’è il vestito da fatina: potreste, ad esempio, realizzare un costume da Trilly, femminile e adatto a questa festa colorata, oppure da fata turchina o da fata dei boschi. Scopri come creare questi vestiti di Carnevale fai da te, e qualche consiglio per completare il look da fata con il make up e l’acconciatura giusta. E se non sarai soddisfatta nessun problema: leggi il nostro articolo che spiega come è possibile vestirsi a Carnevale per essere sempre al top.

Costume di Carnevale da fata: l’abbigliamento

Costume da fata
Foto di Anthony Tran / Unsplash.com

Com’è logico che sia, un costume di Carnevale è composto non solo dalla scelta dell’abito o dalla sua creazione, ma anche da accessori, trucco e acconciatura, che lo rendono perfetto.
Il primo passo per la creazione di un vestito da fata fai da te è quello di capire che fata volete essere: Turchina, Campanellino o, magari, una bellissima fata dei boschi.
Una volta deciso il vestito da fatina che desiderate creare, date uno sguardo al vostro armadio, tra i cassetti o in giro per casa, alla ricerca di ciò che potrebbe servirvi per mettere insieme i componenti di quello che sarà uno dei più bei costumi di Carnevale per adulti:

  • 1 abito o 1 maglia e 1 gonna del colore che preferite;
  • 1 paio di collant color carne;
  • 1 paio di stivali o ballerine del colore del costume o nere;
  • 1 paio di ali;
  • 1 bacchetta magica.

Una volta chiarite le idee su quello che dovrete realizzare con le vostre mani, potrete procedere con la lavorazione vera e propria. Ciò che è certo è che la caratteristica di una fata sono le ali e la bacchetta magica: per il resto, infatti, potrete decidere il colore di abiti, capelli e il make up più adatto a ricreare il look della fata che avete scelto.

Costume di Carnevale da fata: il vestito

Gonna per costume da fata
Foto di Angela Pham / Unsplash.com

Se vi state chiedendo come fare un vestito da fata, sappiate che è abbastanza facile: vi basterà, infatti indossare un abito semplice del colore che preferite, oppure indossare una maglia e realizzare una gonna in tulle. Per realizzare quest’ultima, vi serviranno i seguenti elementi:

  • 9 metri di tulle del colore che preferite;
  • 2 metri di elastico largo, del colore abbinato a quello del tulle;
  • Forbici;
  • Macchina da cucire;
  • Spilli.

Il procedimento non è complicato. Ecco come fare per realizzare uno dei costumi di Carnevale fai da te più belli:

  1. Prendete le misure della vostra vita e, poi, anche quelle dalla vita in giù fino a raggiungere l’altezza desiderata;
  2. Tagliate le strisce di tulle da unire per formare la gonna;
  3. L’elastico dovrà avere un’altezza di circa 1,30 centimetri, mentre la lunghezza dovrà essere 10 centimetri più corta della misura della vita;
  4. Unite le estremità dell’elastico, utilizzando la macchina da cucire;
  5. Passate i punti 2-3 volte, per rafforzarli;
  6. Provate l’elastico per vedere se questo stringe o meno;
  7. Una volta fatto ciò, applicate l’elastico al tulle, cucendo le due estremità nel punto che si trova appena sotto l’elastico;
  8. Ripetete il lavoro, ovviamente, per tutte le strisce di tulle, finendo la circonferenza intera dell’elastico.

Se volete interpretare la classica Fata Turchina, basterà optare per un abito celeste o azzurro, da abbellire con brillantini e glitter e decorare come più vi piace; se volete un costume da Trilly o Campanellino, scegliete un color verde chiaro; in entrambi i casi potete sostituire il vestito con una maglietta e una gonna del colore adatto, prediligendo un verde più scuro se volete realizzare un costume di Carnevale da fata dei boschi.

Costume di Carnevale da fata: le decorazioni

Per personalizzare al massimo il vostro vestito di Carnevale da Trilly, Fata Turchina o fata dei boschi, potreste decidere di applicare dei brillantini ai vari capi di abbigliamento: ciò, infatti, renderà il tutto ancora più magico. Ecco di cosa avrete bisogno:

  • Colla per tessuti;
  • Brillantini;
  • Lacca per capelli.

Fissare i brillantini sui vestiti è un procedimento veloce e facile. Ecco come fare:

  1. Stendete i brillantini sull’indumento in questione;
  2. Coprite i brillantini e il capo con un velo di lacca;
  3. Fate asciugare.

La lacca contiene dei collanti che aiutano i brillantini a mantenersi sulla stoffa più a lungo. Ricordate, inoltre, di mantenere una giusta distanza durante l’uso della bomboletta, ovvero 20-30 centimetri circa.

In alternativa, potreste utilizzare della colla a caldo, maggiormente resistente e duratura:

  1. Diluite la colla;
  2. Stendete un velo di colla sul tessuto;
  3. Cospargete i brillantini;
  4. Attendete 24 ore;
  5. Applicate un secondo strato di colla;
  6. Fate asciugare per un altro giorno.

Potreste, inoltre, decidere di cucire delle perline sul tulle, semplicemente cucendole con ago e filo sul tessuto scelto.

Costume di Carnevale da fata: gli accessori

Per diventare una vera e propria fatina, gli accessori giocano un ruolo fondamentale: potrebbe, infatti, mai mancare una bacchetta magica? Ovvio che no! Come fare, quindi? Reperite i seguenti materiali:

  • 1 bastoncino di legno o di plastica;
  • 1 cartoncino del colore che avete scelto per il costume;
  • Forbici;
  • Matita;
  • Glitter;
  • Colla a caldo.

Ecco il procedimento per realizzarla:

  1. Disegnate una stella sul cartoncino;
  2. Ritagliate la stella;
  3. Incollate i glitter sulla stella con della colla a caldo;
  4. Incollate la stella al bastoncino;
  5. Fate asciugare.

Per quanto riguarda le ali, vi basterà mettere insieme i seguenti materiali:

  • 2 grucce appendiabiti di metallo;
  • Glitter;
  • Nastro adesivo;
  • Nastro di stoffa;
  • Forbici;
  • Pinze;
  • Collant del colore del costume.

Il procedimento per delle ali fai da te:

  1. Raddrizzate il gancio delle grucce, aiutandovi con un paio di pinze;
  2. Piegatele, in modo da ottenere la forma desiderata;
  3. Unite le due sagome ottenute con del nastro adesivo;
  4. Tagliate i collant, in modo da infilare al loro interno un’ala per gamba;
  5. Avvolgete bene il collant su ogni ala;
  6. Fissate con un nodo nel punto centrale;
  7. Tagliate due pezzi di nastro di stoffa, in base alla dimensione delle spalle;
  8. Fissate il nastro di stoffa al centro delle ali per formate delle bretelle.

Come per il vestito da fata fai da te, potrete decorare con i glitter anche le ali. Ovviamente, per completare la vostra maschera di Carnevale, non dovranno mancare le classiche ballerine o degli stivaletti che dovranno intonarsi all’abito o, al massimo, essere neri.
Se scegliete di realizzare un costume di Carnevale da Trilly, la famosa fatina di Peter Pan, non dimenticate di arricchire l’abito attaccando alle vostre ballerine, meglio se verdi o di colore chiaro, un grande pon pon bianco, che potrete creare con il fai da te usando dei batuffoli di cotone o della stoffa bianca.

Costume di Carnevale da fata: l’acconciatura

Per impreziosire quello che è da considerare uno dei vestiti di Carnevale per adulti più magici, dovrete pensare anche ai capelli: potete raccoglierli in uno chignon oppure tenerli sciolti e adornarli con fasce, cerchietti. Una volta realizzata la pettinatura che vi dona di più, potrete arricchire di stelline, foglie e fiori finti la vostra acconciatura. Se desiderate, poi, dare al vostro hairstyle un tocco di magia, potreste colorare i capelli usando gli appositi spray colorati facilmente reperibili nel periodo di Carnevale.
Se cercate un’alternativa casalinga per un vero costume di Carnevale fai da te, decorate i capelli usando i gessetti colorati.
Ecco cosa vi servirà:

  • Gessetti colorati friabili, che siano privi di oli;
  • 1 flacone con vaporizzatore e acqua;
  • Guanti usa e getta;
  • Lacca;
  • 1 asciugamano scuro.

Ecco come procedere per colorare i capelli e dare vita ad uno dei costumi di Carnevale più belli della stagione:

  1. Lavate i capelli;
  2. Spazzolateli;
  3. Dividete i capelli in ciocche da arrotolare su se stesse, coprendo le spalle con un asciugamano scuro;
  4. Vaporizzate dell’acqua sulle ciocche;
  5. Passate i gessetti in modo uniforme sulle ciocche;
  6. Spazzolate nuovamente i capelli;
  7. Attendete che i capelli si asciughino;
  8. Applicate della lacca.

Et voilà… i vostri capelli per Carnevale saranno pronti!

Costume di Carnevale da fata: il trucco

Trucco fata a Carnevale
Foto di Hello I’m Nick / Unsplash,.com

Non esistono costumi di Carnevale originali ed economici senza dei trucchi degni di nota: per completare il vostro costume, infatti, dovrete pensare anche al trucco da fata adatto. Vi basterà scegliere qualcosa di leggero come dell’ombretto brillantinato bianco, celeste o verde, un lucidalabbra chiaro, un filo di matita e di mascara per gli occhi e il gioco è fatto!
Se desiderate un make-up di Carnevale ancora più mirato, potete aggiungere qualche glitter a viso e braccia. Pronte a far volare la fantasia?