Cosmetici fai da te: antiocchiaie

Per rendere più luminoso lo sguardo si può realizzare un antiocchiaie fai da te con una semplice bustina di te messa in frigorifero. Un'idea carina per spendere poco e avere un effetto immediato ogni volta che si vuole

Pubblicato da Assunta Corbo Domenica 9 maggio 2010

Cosmetici fai da te: antiocchiaie

Con l’arrivo delle prime belle giornate, viene voglia di uscire a fare passeggiate o corse nel prato senza truccarsi. A volte però il grigiore dell’inverno ci ha reso la pelle meno luminosa e più segnata da stress e stanchezza. Soprattutto bisogna stare attenti agli occhi che sono un incredibile segno di un viso stanco. Perfetto utilizzare un antiocchiaie, ma non quelli in commercio, potete farvelo in casa in modo molto semplice, veloce e economico. Vediamo insieme come realizzare questo nuovo cosmetico fai da te.

Per realizzare il vostro antiocchiaie fai da te basta un solo ingrediente: la tradizionale bustina di te. Cosi potrete ottenere un impacco utile a sgonfiare gli occhi ed eventuali borse e rinfrescare lo sguardo che apparirà cosi più luminoso.

Nessun impegno particolare, mettete le bustine di te usate in figorifero per circa 12 ore. Posizionatele quindi su ogni palpebra per circa 10 minuti. Applicate, infine, il vostro contorno occhi abituale che verrà assorbito più rapidamente dalla pelle.

Questo semplice trattamento lo potete ripetere ogni volta che ne sentite il bisogno. Il risultato è immediato e vi sorprenderà.