Come realizzare una fascia per capelli all’uncinetto [FOTO]

Cosa c’è di meglio di una bella fascia per capelli per proteggere le nostre orecchie dai colpi di freddo che l’arrivo della stagione autunnale non ha tardato a far arrivare? Te lo assicuro, assolutamente niente.

Pubblicato da MartinaGhiringhelli Sabato 19 ottobre 2013

Cosa c’è di meglio di una bella fascia per capelli per proteggere le nostre orecchie dai colpi di freddo che l’arrivo della stagione autunnale non ha tardato a far arrivare? Te lo assicuro, assolutamente niente: il freddo pungente dell’inverno ormai inoltrato, fortunatamente, non ci ha ancora fatto visita e il cappello di lana potrebbe essere un’esagerazione. Spazio dunque alle fasce per capelli calde, bellissime e, soprattutto, molto pratiche. Patite dell’uncinetto questo articolo è dedicato a voi: sfoderate i vostri ferri e imparate come realizzare questa bellissima fascia crochet.

Fascia crochet romantica

fascia per capelli marrone crochet

Si tratta di un accessorio delicato e romantico, in grado di incorniciare il volto e dare a chi l’indossa un allure elegante e chic, soprattutto per le ragazze che portano i capelli lunghi. Vediamo come realizzarla:

Procurati un filato di cotone o di lana del colore che preferisci e inizia a lavorare con l’uncinetto n° 4 una catenella di 2 catene seguendo questo schema: nel primo giro, partendo dall’uncinetto fai 2 maglie basse nella seconda catena, mentre nel secondo giro lavora 2 maglie basse in ogni maglia bassa, così da ottenere 4 maglie basse. A questo punto gira il lavoro e procedi lavorando una maglia bassa in ogni maglia bassa. Quando raggiungerai i 35 cm circa sarebbe opportuno diminuire le maglie nel seguente modo: punta l’uncinetto nella prima maglia bassa ed estrai la maglia, senza tuttavia lavorarla. Successivamente, punta l’uncinetto nella maglia bassa successiva e tira fuori la maglia, pratica un gettato e tira fuori il filo attraverso le 3 maglie che si saranno create sull’uncinetto.

Ora dovrai calare le maglie basse facendole passare da 4 a 2: lavorando 2 maglie basse insieme ne otterrai 1 sola, poi le altre 2 insieme e te ne rimarrà 1 sola. Da 4 sono diventate 2. Quindi gira il lavoro e lavora, le 2 maglie basse insieme riducendole così ad 1. A questo punto potrai tagliare il filo e fissarlo.
Ora lavora sul cordoncino: taglia 4 fili dello stesso filato, ognuno di 60 cm circa, e inizia ad attorcigliarli il più possibile, e non appena cominciano a fare resistenza, piega il cordoncino in 2 e vedrai che inizierà ad attorcigliarsi su se stesso. Cuci un’estremità del cordoncino all’estremità della fascia e realizza un nodo all’altra estremità del cordoncino. A questo punto dovrai fare un altro cordoncino e ripetere il medesimo procedimento per l’altra estremità della fascia.

Per rendere ancora più graziosa la tua fascia puoi applicare dei graziosissimi fiorellini all’uncinetto. Per realizzarli fai una catena di 5 catenelle con l’uncinetto n° 2,5 e crea un anello, chiudendolo con una maglia bassissima nella prima catenella. Nel 1° giro realizza una maglia bassa nell’anello e segui questo schema: *5 catenelle, 1 maglia bassa nell’anello*, ripeti da *-* per 4 volte. Termina con 5 catenelle e 1 maglia bassissima nella 1° maglia bassa d’inizio giro, per un totale di 5 archetti. Dunque taglia il filo e fissalo. A questo punto avrai il tuo fiorellino da cucire a piacimento.

Se cerchi altri schemi per sperimentare nuovi lavori, non perdere questo articolo!