Come preparare un succo di frutta fai da te

da , il

    Come preparare un succo di frutta fai da te

    Con l’estate ed il caldo, perché non imparare a preparare un succo di frutta con le nostre mani? Sarà semplice e veloce e avremo la possibilità, così, di dissetarci e rinfrescare le nostre giornate estive con della buona frutta fresca. È infatti questa la cosa positiva: bere succhi di frutta che siano fatti effettivamente con la frutta fresca, magari colta dal nostro giardino o acquistata nel mercato cittadino. Se ami la frutta, non perdere questa guida, per avere sempre a portata di frigorifero i gusti che più ti piacciono. Se sei pronta, iniziamo!

    Per prima cosa, scegliete la frutta che più vi piace: potete coglierla direttamente da un albero, avendo così la certezza che si tratti di frutta fresca, oppure potete acquistarla al mercato del paese, scegliendo anche la più matura. Una volta che avete scelto quella che preferite, lavatela bene e sbucciatela. Prendete una pentola e mettete a bollire la frutta scelta in un litro di acqua, insieme al succo di mezzo limone.

    Fate bollire l’acqua con dentro la frutta, aggiungete lo zucchero (la quantità che ritenete necessaria, senza abbondare) e fate cuocere i pezzi di frutta, fino a che non saranno molto morbidi. Una volta pronta, spegnete il fornello e lasciate riposare il tutto. Poi prendete il frullatore e frullate tutto, fino ad ottenere una morbida crema. Ora prendete le bottigliette apposite e riempitele di succo, chiudendo ermeticamente il tappo. Mettete le bottigliette in una grande pentola con acqua calda e fatele bollire per mezz’ora. Una volta fatto, lasciatele raffreddare e poi conservatele in frigo: in questo modo, avrete un succo di frutta fresco e genuino ogni colta che vorrete!

    Se l’idea vi piace, allora sappiate che potete creare con le vostre mani anche dei buonissimi ghiaccioli alla frutta oppure, se non avete in mente nessuna dieta particolare, potete imparare a fare del buonissimo gelato!