Come creare una pista per le biglie in spiaggia per i bambini

da , il

    Come creare una pista per le biglie in spiaggia per i bambini

    Le biglie, un classico gioco da spiaggia che i bambini sembrano aver dimenticato. Spesso, infatti, li vediamo al mare, impegnati a giocare con i videogiochi elettronici, ignorandosi tra di loro e trascorrendo ore seduti sotto l’ombrellone senza distogliere gli occhi dallo schermo della loro consolle portatile. Perché non provare a far riscoprire loro un po’ di sani giochi che sfruttano il fatto di essere all’aria aperta e di poter realizzare costruzioni con materiali naturali come la sabbia e l’acqua? Potrete creare con loro una bella pista per le biglie, piccole sfere che non costano poi tanto!

    Per realizzare la nostra pista per le biglie, un classico gioco da spiaggia, avremo bisogno di pochi e semplici materiali, facilmente reperibili in tutte le località di mare, ma anche in città prima di partire per le tanto agognate ferie estive. Ecco cosa dovrete procurarvi:

    • Sabbia, facilmente recuperabile (occhio a non scegliere spiagge con i sassolini, però: lì dovrete inventarvi altri giochi!).
    • Una paletta per poter realizzare il tracciato, ma in alternativa va benissimo anche una ciabatta da mare o semplicemente le mani!
    • Un secchiello pieno d’acqua, per poter compattare la sabbia che servirà a realizzare le barriere laterali della pista.
    • Biglie, le possiamo trovare in commercio o a tinta unita oppure con i classici ciclisti disegnati dentro, oltre che con i personaggi più amati dai bambini. Le troviamo anche nei tanti distributori automatici che ci sono in giro per bar e negozi.

    A questo punto non vi resta che fare un po’ di spazio intorno al vostro ombrellone e creare una pista o semplicemente circolare oppure con le fattezze di un vero e proprio circuito da Formula Uno o da Motogp. Con l’aiuto dei bambini, prendete un po’ di sabbia bagnati e create i muretti laterali (che avranno bisogno di essere messi a posto anche durante il gioco stesso!). Create il punto di partenza, magari segnalandolo con una bandiera improvvisata e poi con le dita spingete a turno le vostre biglie. Chi arriva per primo al traguardo, vince!

    Ed ecco un esempio di pista semplice, con qualche inevitabile curva e i muretti rialzati per impedire che le biglie escano dal tracciato.

    E adesso, via libera al divertimento, facendo riscoprire ai bambini i giochi di una volta: lasciate a casa le consolle portabili, i videogames, i giochini elettronici… Un po’ di sano movimento e un po’ di fantasia per creare i propri giochi in spiaggia non può che fare bene allo sviluppo dei più piccoli. E anche dei più grandi che saranno ben felici di tornare per qualche ora bambini!

    E se ai vostri cuccioli pasticciare con la sabbia e i secchielli pieni d’acqua è piaciuto, ecco i nostri consigli per realizzare un perfetto castello di sabbia!

    Foto di Big Max Power.