Come costruire una casa sull’albero per i bambini

Ecco come si realizza una bella casetta sull'albero che diventerà il rifugio segreto dei vostri bambini, che adoreranno invitarci i loro amichetti.

Pubblicato da Redazione Martedì 17 luglio 2012

Come costruire una casa sull’albero per i bambini

I vostri bambini da tempo vi chiedono una casetta sull’albero ma voi avete sempre rimandato? Sappiate che è arrivato il momento di costruirla: complice, infatti, la stagione estiva, quando magari avrete un po’ più tempo da dedicare alla sua costruzione, i piccoli di casa potranno divertirsi tantissimo su una costruzione pensata appositamente per loro e realizzata sopra quell’albero (evitate quelli troppo alti, per la loro incolumità) che nel vostro giardino non sembra altro che aspettarli per giocare con loro. Se non avete alberi o giardino, niente paura: potrete costruirne una più piccola sul terrazzo o, ancora, pensare ad una tenda da far loro in casa. L’importante è che i piccoli abbiano uno spazio tutto loro!

Per costruire una casa che ospiti i vostri bambini, un vero e proprio rifugio dove trascorrere il tempo libero con gli amichetti, lontano dagli adulti, dovrete innanzitutto tenere conto delle vostre effettive competenze: dovrà essere iper sicura, appoggiare su solide basi, meglio se, come nel filmato qui sotto, anche ad un muro di cinta, oltre che ad un albero.

Il materiale che dovrà essere utilizzato dovrà essere solido, perfetto, così come la realizzazione della casa stessa, che dovrà avvenire su un albero che abbia la “predisposizione” ad accogliere tale struttura: scordatevi gli alberi troppo alti, sono pericolosi per voi e per loro. Meglio optare per un albero più basso, ma robusto, che abbia di fianco a sè o un muretto di cinta o il muro portante del vostro garage o ancora delle rocce o tutto quello che può reggere al meglio la casetta sull’albero. Potrete anche andare a creare voi tali sostegni, per dare maggiore sicurezza alla struttura.

Trovata la location giusta, ecco che è giunto il momento di fare il progetto: non pensate a realizzare un castello, basterà una piccola superficie, realizzata con una pavimentazione di assi di legno, protetta da una bella e solida ringhiera di legno (così voi potrete comunque spiarli dalla finestra :D), alla quale aggiungerete un bel tetto e qualche sedia e tavolino (consigliamo quelli in plastica o le sedie sacco, più leggere!). E ovviamente anche una scala solida per poter raggiungere l’ingresso!

Il materiale lo potrete reperire in tutti i negozi di fai da te: avrete bisogno di assi di legno, di bastoni di legno, ma anche di chiodi, di un martello e magari delle mani esperte di qualche amico che ogni giorno costruisce qualcosa. Ricordatevi che ad arredarla ci penseranno i bambini, ma andate con loro a scegliere ciò che porteranno su: oggetti troppo pesanti e pericolosi saranno vietati. Sono da soli senza che nessuno li controlli, meglio non rischiare!

E non pensiate che queste costruzioni siano un affare solo per bambini: c’è anche chi ci va in vacanza su una casa sull’albero!

Foto di Iz4aks.