Centrotavola di Capodanno fai da te: idee facili e originali

Per creare un centrotavola di Capodanno fai da te è possibile ricorrere a tante idee facili e originali. Tra gli addobbi che impreziosiscono la tavola in occasione del cenone di Capodanno, il centrotavola è sicuramente la decorazione che non può mancare. Scopriamo quali sono le idee più facili e originali per creare dei centrotavola unici che sappiano rallegrare l'atmosfera in occasione dei festeggiamenti per il nuovo anno.

da , il

    Sono tante le idee facili e originali per un centrotavola di Capodanno fai da te. Se trascorrerete il Capodanno a casa vostra o a casa di qualche amico o parente, c’è ancora tempo per preparare un bellissimo centrotavola fai da te per la tavola di Capodanno. È risaputo che anche la tavola deve essere vestita a festa – magari, con un centrotavolo – quindi, se avete già pensato agli addobbi per la tavola di Natale, non c’è un minuto da perdere per la cena di Capodanno: bisogna darsi da fare e, oltre a dei segnaposto fai da te, creare anche un centrotavola per Capodanno unico! Ci sono moltissimi modi per farlo e non è necessario essere delle artiste per creare qualcosa di carino e personale. È possibile sbizzarrirsi e utilizzare il materiale preferito senza troppi schemi o imposizioni: i fiori freschi o secchi vanno sempre bene ma, visto che siamo nel periodo delle festività natalizie e il cenone di Capodanno è dietro l’angolo, è d’obbligo utilizzare qualche elemento della natura che ricorda proprio il Natale, come agrifoglio, vischio, candele, pigne e rametti di abete.

    Ecco le idee più facili da realizzare e le più originali da cui prendere spunto per creare un centrotavola fai da te adatto alla festa di Capodanno.

    Centrotavola di Capodanno con fiori

    Per organizzare una festa di Capodanno in casa come si deve, occorre pensare anche al centrotavola per il cenone di Capodanno, qualcosa che non può essere trascurato, così come lo sono gli addobbi per la tavola di Natale: il centrotavola è, infatti, quella cosa che deve essere in grado di rendere la tavola unica e impeccabile per l’ultimo dell’anno.

    Per realizzare rapidamente dei centrotavola di Capodanno con i fiori freschi come protagonisti, è meglio puntare sul fioraio di fiducia per acquistare, la mattina della Vigilia di Capodanno, dei fiori recisi all’altezza della situazione, che possano fare da centrotavolo colorato e unico. Per quanto riguarda la varietà, si può scegliere quella preferita, senza troppi vincoli, né di tipologia né cromatici.

    Per realizzare un centrotavola per Capodanno un po’ particolare, si possono utilizzare – invece dei soliti vasi – delle coppe da champagne, così dar vita a delle composizioni che si sviluppano in altezza da disporre “in fila”, al centro della tavolata.

    Centrotavola di Capodanno con lenticchie e candele

    Si sa, a Capodanno le lenticchie non possono proprio mancare! Di buon auspicio e simbolo di prosperità, questi legumi sono perfetti per creare un centrotavola a tema e chissà che possa portare un po’ di fortuna ai nostri ospiti e amici. Per creare un centrotavola di Capodanno con lenticchie e candele, vi serviranno:

    • Un piatto piano su cui appoggiare le candele
    • Due candele di almeno 10 centimetri di diametro;
    • Lenticchie;
    • due portacandele di vetro, due barattoli o bicchieri sufficientemente larghi;
    • Rami di agrifoglio, fiori secchi o foglie per decorare;
    • Spago.

    Per quanto riguarda il procedimento, dovrete fare come segue:

    1. Utilizzate un piatto dorato, oppure dipingete un semplice piatto bianco con la vernice spray dorata;
    2. Fate asciugare;
    3. Al centro del piatto, posizionate i bicchieri o i vasetti di vetro all’interno dei quali sistemerete le candele e le lenticchie;
    4. Prima di inserire le candele nei vasetti attaccate decoratele con dello spago e qualche foglia secca che richiami l’autunno;
    5. Inserite le candele nei vasetti e, in seguito versate le lenticchie fino a coprire metà della candela;
    6. Arricchite il piatto disponendo accanto alle candele pigne, fiori secchi e bacche finte.

    Naturalmente, potreste aggiungere, alla composizione per la vostra tavola di Capodanno, tutto ciò che la fantasia vi suggerisce.

    Centrotavola di Capodanno con l’uva brinata

    Per realizzare un centrotavola di Capodanno con l’uva brinata, l’occorrente sarà il seguente:

    • Un’alzata, del colore e del materiale che preferite;
    • Uva bianca e nera;
    • Albume di un uovo;
    • Zucchero semolato;
    • Zucchero a velo;
    • Foglie di alloro o di limone.

    Ecco il procedimento per la creazione del vostro decoro per la tavola di Capodanno:

    1. La base di partenza è un’alzata, che può essere del materiale e del colore che preferite;
    2. Per brinare la frutta e le foglie, mettete l’albume di un uovo in una ciotola;
    3. Spennellate ogni acino e ogni foglia con l’albume;
    4. Passate gli acini e le foglie nello zucchero semolato;
    5. Lasciate asciugare;
    6. Spolverizzate con zucchero a velo per creare l’effetto “neve”;
    7. Una volta brinata l’uva, non vi resta che comporre il centrotavola sull’alzata, riponendo l’uva;
    8. A piacere, aggiungete altri elementi natalizi, come rametti di abete, agrifoglio o una candela.

    Ricordate che potete aggiungere tutti i decori per la tavola che più preferite.

    Centrotavola di Capodanno con le piante

    Oltre ai fiori, anche le piante di Natale possono essere utilizzate come centrotavola di Capodanno: delle decorazioni in verde possono, infatti, essere l’ideale per abbellire la propria tavola durante la cena di Capodanno. Potreste, quindi, realizzare un centrotavola elegante e raffinato, semplicemente utilizzando dei rametti verdi di alcune delle più famose piante di Natale. Cosa vi occorre?

    • Due rami della pianta che preferite;
    • Candele tonde;
    • Palline di Natale argentate;
    • Vischio;
    • Nastri colorati;
    • Rami di agrifoglio;
    • Bacche rosse;
    • Fil di ferro.

    Per la realizzazione del vostro centrotavola di Capodanno, procedete come segue:

    1. Prendete due rami di medie dimensioni da disporre in modo che creino una riga orizzontale e che le due punte siano opposte una all’altra;
    2. Legate i due rami con del fil di ferro sottile;
    3. Al centro dei rami, disponete delle candele tonde;
    4. Decorate i rami con delle piccole palline di Natale argentate;
    5. Aggiungete dei rametti di vischio e dei nastri colorati;
    6. Completate con dei rametti di agrifoglio e delle bacche rosse.

    Centrotavola di Capodanno con i bicchieri a calice

    Oltre alle soluzioni già proposte, potreste creare un centrotavola di Capodanno con i bicchieri a calice. Procuratevi quanto segue:

    • Tre bicchieri a calice trasparenti;
    • Palline natalizie color oro;
    • Tre candele bianche.

    Il procedimento è il seguente:

    1. Rovesciate tre bicchieri a calice trasparenti;
    2. Riponete al loro interno delle palline natalizie color oro o del colore che preferite;
    3. Sulla base del bicchiere, posizionate delle piccole candele bianche.

    Questi possono essere adatti anche come segnaposto di Capodanno fai da te. Una alternativa è quella di inserire le palline direttamente nel calice, scegliendole di piccole dimensioni e dai colori tipici del capodanno: oro, argento e glitter.

    Centrotavola di Capodanno con legno e candele

    Per Capodanno, dalla tavola, non può certamente mancare la luce. Potreste realizzare un centrotavola di Capodanno proprio ricorrendo ad un semplice portacandele in legno: in questo caso, vi basterà, semplicemente, ricorrere ad un pezzo di legno, sul quale praticare degli appositi fori e dentro cui inserire delle candele bianche.

    Centrotavola di Capodanno con bottiglie

    Infine, per creare un centrotavola di Capodanno con delle bottiglie – simbolo del brindisi di mezzanotte – non dovrete far altro che ricorrere a quattro bottiglie di vetro da dipingere con una bomboletta spray color oro o argento e sulla cui cima attaccare, uno alla volta, i numeri del nuovo anno in arrivo. Siete pronti a festeggiare?