Canzoni per le Olimpiadi di Londra 2012, il cd da avere sempre con noi

Quali sono le canzoni che ci accompagneranno durante i Giochi Olimpici di Londra 2012? Ecco una carrellata delle più famose!

Pubblicato da Redazione Venerdì 27 luglio 2012

Canzoni per le Olimpiadi di Londra 2012, il cd da avere sempre con noi

Questa sera le Olimpiadi di Londra 2012 prenderanno ufficialmente il via, con la cerimonia di apertura che sarà seguita in tutto il mondo, grazie alle tante dirette che ci verranno proposte praticamente su ogni emittente televisiva. Ma come vivere al meglio lo spirito olimpico? Se avete deciso di seguire il maggior numero possibile di gare che vedranno impegnati i nostri azzurri, sperando di poter tornare a casa con un medagliere davvero molto ricco, cosa fare quando invece non potete assistere alle competizioni? Vi proponiamo una playlist che contiene dei brani che ci fanno venire subito in mente i Giochi Olimpici, che da questa sera ci verranno proposti dalla città di Londra.

Preparate lettori Mp3, telefonini smartphone e cd, perché questa sarà la playlist delle Olimpiadi di Londra 2012: canzoni e brani storici, che verranno suonati proprio nei giorni della kermesse sportiva!

Survival dei Muse

Nella nostra playlist non può assolutamente mancare Survival, dei Muse, anche perché il comitato organizzatore dei Giochi Olimpici di Londra 2012 ha scelto questo brano come canzone ufficiale delle Olimpiadi: Matthew Bellamy l’ha scritta proprio pensando all’evento e verrà suonata ogni volta che gli atleti faranno ingresso nelle strutture olimpiche, oltre che nelle cerimonie di premiazione.

Hey Jude dei Beatles

Non poteva mancare un brano della band forse più popolare di tutto il Regno Unito, che con la sua toria e i suoi successi ha cambiato per sempre la storia della musica internazionale. Ci riferiamo ai Beatles, con uno dei pezzi che immediatamente ci porta alla mente i Fab Four: Paul McCartney, infatti, terminerà la cerimonia di apertura delle Olimpiadi di Londra 2012 cantando proprio Hey Jude!

L’Olimpiade di Tiziano Ferro

Torniamo in Italia con una canzone del bravissimo Tiziano Ferro, che ci ha proposto qualche anno fa: è il secondo singolo, infatti, estratto dal fortunato album “Rosso Relativo“, nel quale il cantante di Latina sembra non fermarsi mai per respirare. Il testo è davvero molto interessante. E almeno non rischieremo di sbagliare pronuncia mentre la cantiamo!

Barcelona di Freddie Mercury e Montserrat Caballé

Al quarto posto della nostra playlist troviamo l’immortale Freddie Mercury, che in questo brano del 1987 duetta con la cantante lirica Montserrat Caballé. Un vero e proprio successo, che è stato utilizzato nel 1992, quando ormai la malattia ci aveva portato via il frontman dei Queen, come inno ufficiale dei Giochi della XXV Olimpiade. La canzone è stata poi inserita nell’album Queen Greatest Hits III (1999).

God save the Queen dei Sex Pistols

Poteva mancare l’inno inglese nella nostra playlist? Ovviamente no, anche se non aspettatevi di sentire l’Orchestra Filarmonica di Londra, perché noi preferiamo una versione decisamente più movimentata, dallo stile decisamente più punk e rock, come quella dei Sex Pistols. Da ascoltare a tutto volume!

We are the champions dei Queen

E concludiamo con una canzone che è benaugurante per i colori azzurri: We are the Champions dei Queen, sperando che i nostri campioni portino in alto i colori della nostra amata bandiera… Noi siamo i campioni, speriamo! :D

Ed ecco altre playlist da avere sempre con noi:

L’album con le canzoni per la Festa della Mamma.

Le canzoni da dedicare ai papà.

Le migliori canzoni per celebrare le donne.