Bricolage fai da te per vernicare una cornice con colori acrilici

Uno specchio riportato a nuovo mediante l’utilizzo di semplicissimi colori acrilici, passando qualche mano di diversi colori, in modo da donare alla cornice un’aria moderna, molto più adatta ad una casa del giorno d’oggi.

Pubblicato da Ryan86 Mercoledì 1 febbraio 2012

Bricolage fai da te per vernicare una cornice con colori acrilici

Il lavoretto bricolage di oggi vi guiderà passo per passo alla colorazione di una cornice di uno specchio, da posizionare in un locale della vostra casa. Avrete in giro per casa, in cantina oppure nel solaio di qualche zia, un vecchio specchio, ancora bello ma con la cornice decisamente troppo antiquata per essere posizionata in qualsiasi ambiente della casa: allora ecco come rimodernarlo solo mediante l’utilizzo di semplici colori acrilici. Scegliete prima la stanza in cui posizionarlo e in base ai colori dell’arredamento e dei muri, deciderete i colori da scegliere per il lavoretto.

Procuratevi dunque dei colori acrilici: per la decorazione della nostra cornice abbiamo scelto un colore vede scolorito, abbiamo quindi trovato del colore bianco, verde e beige. Inoltre provvedete a recuperare un pennello numero 20 o 30 e una vernice trasparente all’acqua lucida oppure opaca.

Dopo aver pulito alla perfezione la cornice di legno con i prodotti appositi in modo da togliere sporcizia anche se sembra non esserci, stendete una prima mano di colore bianco. Lasciate asciugare poi passate una seconda mano di verde molto diluito. Una volta asciutta anche questa mano, stendete una leggera mano di beige e un’altra leggera di verde, sempre molto diluito.

Il risultato finale sarà quello che vedete in figura. In alternativa, se preferite un risultato più omogeneo, vi basterà passare due o tre mani di colore acrilico. Come ultima cosa non vi resta, a colore asciutto, passare un paio di mani di vernice trasparente all’acqua lucida oppure opaca in base all’effetto che preferite ottenere. E il nostro lavoretto bricolage è terminato.