Bricolage fai da te per decorare un armadietto multicolore

Noi abbiamo scelto colori acidi acrilici per decorare un vecchio mobiletto che farà da armadio ma potrete scegliere tonalità più sobrie che si adattino allo stile della vostra camera da letto.

Pubblicato da Ryan86 Mercoledì 12 ottobre 2011

Bricolage fai da te per decorare un armadietto multicolore

Ecco il modo migliore di rinnovare un vecchio armadietto. Il bricolage fai da te è il modo migliore per risparmiare e avere risultati personalizzati e perché no anche fantasiosi e brillanti. Brillanti come i colori che abbiamo scelto per questo lavoro. Materiale necessario: innanzitutto procuratevi l’armadietto di recupero, in modo da rendervi conto della quantità di colore necessario in base alle superfici da colorare, colori acrilici magenta, bianco, violetto brillante, verde acido e blu elettrico, vernice all’acqua opaca, pennelli a punta piatta piccolo, medio e grande, un panno morbido e della carta vetrata a grana media.

La carta vetrata a grana media ci servirà subito per carteggiare la superficie del mobile. Eliminate la polvere con un panno morbido. Se dovreste imbattervi in macchie, utilizzate del detergente delicato e rimuovetele per mezzo di una spugnetta umida. Stendete una mano di cole acrilico bianco, lasciate asciugare bene e ripetete l’operazione fino ad ottenere una base uniforme (i tempi di asciugatura dipendono dall’areazione della stanza e dall’umidità dell’aria).

Decorate l’interno del mobile con un paio di mani di colore acrilico violetto brillante con una punta di blu elettrico, i lati e la base con del colore magenta schiarito. Come ultimo decorate con del verde brillante lo spessore del mobile come vedete in fotografia. Rifinite e proteggete il mobiletto con un paio di mani di vernice opaca lasciando asciugare 5 ore tra una mano e l’altra e alla fine. Ed il nostro mobiletto è ora ufficialmente messo a nuovo!