Bijoux, un collier con ciondolo in cristalli di swarovski

Una collana composta da quattro fiori di swarovski legati tra loro e infilati in un filo di nylon. Vediamo dunque insieme tutto quello che vi serve sapere per fare un buon lavoro.

Pubblicato da Ryan86 Giovedì 23 giugno 2011

Bijoux, un collier con ciondolo in cristalli di swarovski

Oggi realizzeremo insieme un fantastico bijoux infilando tra di loro dei cristalli swarovski in modo da formare dei piccoli fiori colorati. Ecco tutte le istruzioni necessarie. Materiale occorrente: 15 Swarovski 6 millimetri fireopal, 15 Swarovski 6 millimetri olivine, 16 Swarovski 6 millimetri light sm., 15 Swarovski 6 millimetri topaz, 146 Swarovski 3 millimetri cr dorado, 4 cabochon 10 millimetri light col topaz, 1 cabochon 14 millimetri light col topaz, supporti per cabochon, 1 ciondolo con passante, moschettone argento, 2 chiodini argento, 2 rondelle argento, 45 cm di cordoncino in tre colori a piacere ed infine 2 metri di filo di nylon 0,25.

Realizzate in totale 4 fiori utilizzando dei cristalli swarovski come abbiamo già fatto vedere in questo articolo che consisteva nella realizzazione del bracciale abbinato. Se cliccate sul link troverete tutte le istruzioni per realizzare un singolo fiore e chiaramente come ottenere il bracciale finito.

Dopo il quarto fiore infilate 18 swarovski da 3 millimetri per creare la corona intorno al cabochon da 14 millimetri. Incollate il cabochon al ciondolo con un passante. Tagliate 3 cordoncini da 45 cm e infilate una rondella d’argento, l’anello del moschettone e ripiegate l’estremità dei cordoncini e bloccatele attorcigliandogli il chiodino intorno. Portate la rondella d’argento verso il cappio che si è formato sovrapponendola al chiodino. Fate lo stesso procedimento per l’altra parte del cordoncino.

E così facendo avete ottenuto un nuovo bijoux da abbinare a quello creato in precedenza. Una coppia di grande effetto che vi farà fare un figurone anche negli avvenimenti più eleganti.