Arredamento: la poltrona Pop di Kartell

Durante il Salone del Mobile di Milano si alternano proposte e idee per arredare le proprie case. Vi parliamo della poltrona componibile di Kartell rivestita dal brand di moda Etro. Una seduta dal design contemporaneo ed essenziale

Pubblicato da Assunta Corbo Sabato 10 aprile 2010

Arredamento: la poltrona Pop di Kartell

In questi giorni Milano sta vivendo uno straordinario momento dedicato al design. E’, infatti, in corso il Salone del Mobile 2010. In fiera ma anche in diversi luoghi della città si celebra il design con tutte le novità proposte per le prossime stagioni. Ma lo sguardo di chi passeggia per la città è molto attento a catturare anche altri elementi di arredamento. Nel negozio di Etro di Via Montenapoleone è possibile vedere la poltrona Pop di Kartell realizzata da Piero Lissoni e rivestita proprio da Etro.

Un design contemporaneo ed essenziale per la poltrona componibile realizzata da Piero Lissoni per Kartell. E’ realizzata con segmenti modulari in policarbonato trasparente replicabili e accostabili più volte. Lo schienale e l’ampia seduta, come si legge su DesignMag.it, sono realizzati in poliuretano espanso mentre i comodi e grandi cuscini sono in piumino d’oca.

E’ disponibile nelle varianti trasparente e nera mentre il rivestimento è assolutamente personalizzabile con denim, pelle e tessuti colorati. In occasione del Salone del Mobile Kartell ha affidato a Etro il compito di rivestire la poltrona. La scelta è caduta sul tessuto jacquard Ranocchie, che si ispira alle ambientazioni fantastiche delle fiabe. E’ realizzato in Trevira CS e si propone nella variante colore verde oriente