Arredamento: la “Do Hit Chair”, la sedia da prendere a martellate

Se siete tra coloro che amano oggetti di arredo incredibilmente stravaganti allora non potrete che innamorarvi della Do it Chair. E' una sedia molto particolare. In pratica arriva a casa a forma di cubo di acciaio grande e solido e siete poi voi a modellarla prendendola a martellate. Avete capito bene, armatevi di martello e cuffie per le orecchie e create la vostra seduta ideale. Non sarà perfetta ma è questo lo scopo della sedia che si fa da sé.

Pubblicato da Assunta Corbo Martedì 19 gennaio 2010

Arredamento: la “Do Hit Chair”, la sedia da prendere a martellate

Se siete tra coloro che amano oggetti di arredo incredibilmente stravaganti allora non potrete che innamorarvi della Do Hit Chair. E’ una sedia molto particolare. In pratica arriva a casa a forma di cubo di acciaio grande e solido e siete poi voi a modellarla prendendola a martellate. Avete capito bene, armatevi di martello e cuffie per le orecchie e create la vostra seduta ideale. Non sarà perfetta ma è questo lo scopo della sedia che si fa da sé.

Mettiamola cosi, è una sedia che oltre a fare da seduta consente anche di liberarsi dallo stress quotidiano. Non è male, vero? La Do Hit Chair è stata progettata da Marjin van der Poll e proprio lui mostra come realizzare la seduta nel video che vedete qui sopra. La sedia in questione, infatti, arrriva a casa sottoforma di cubo d’acciaio (100 x 70 x 75 cm – 37.50kg) e solo dopo, con il martello incluso nella confezione, è possibile dargli una forma.

Si fissa il cubo ad una base, anch’essa nella confezione, e poi si inizia a battere con il martello fino a che non si è raggiunta una forma che assomigli il più possibile a quella di una poltroncina.

Ho qualche dubbio circa la comodità di questa sedia ma di certo è fuori discussione l’originalità del pezzo.

Info: www.droog.com