Arredamento: costruire scaffali in legno

Eccovi una buona idea per personalizzare la stanza con una pratica colonna scaffalata portaoggetti. Potete usarlo come libreria, porta cd o anche come comodino di fianco ad un letto.

Pubblicato da Ryan86 Lunedì 19 aprile 2010

Arredamento: costruire scaffali in legno

Pratica e facile da costruire, questa scaffalatura è costituita di un montante in legno, sul quale sono fissati più ripiani quadrati. Stabilite come prima cosa l’altezza della spalletta di sostegno a seconda della collocazione precisa in cu vorrete posizionare il vostro lavoro. Il vantaggio non trascurabile è che questo pezzo d’arredamento non occupa molto spazio. Potrete usarlo come libreria, come porta cd o ancora come comodino o come portafiori. Insomma, date libero sfogo alla vostra fantasia. Ora seguiremo le istruzioni per realizzarlo, ma potrete cambiare dei particolari, come il colore e la forma degli scaffali.

Per il nostro esperimento prenderemo un’asse lunga 70 centimetri, larga 17 centimetri e profonda circa 2 centimetri, dalla quale ricaveremo le nostre quattro mensole. Il montante invece dovrete decidere voi l’altezza precisa in base a dove lo posizionerete e quale sarà la sua funzione (andrà più o meno dai 120 ai 160 centimetri).

Misurate ora seguendo le figure più in basso 17 centimetri dall’asse di legno e ricavateci i quattro assi. Se volete fare forme diverse vi consiglio comunque di partire dal quadrato di base e poi togliere il materiale in eccesso. Partendo dall’alto del montante misurate 185mm più la metà dello spessore del ripiano e con il trapano praticate due fori da 4,5mm. Passate sia il montante che i ripiani con una carta vetrata molto fine, seguendo la trama del legno ed eliminate con cura la polvere dato che il passaggio successivo sarà verniciare il legno. Dipingetelo quindi per due mani e lasciate asciugare. Segnate la posizione dei fori sul montante a 5cm dall’alto e dal basso e forate con la solita punta del trapano da 4,5mm. Centrate ora i ripiani sul montante e fissate le viti dalla parte posteriore del montante. Ripetete l’operazione per ogni scaffale ed il gioco è fatto. Fissatelo ora al muro con due tasselli.

scaffale istruzioni

Idea tratta dal libro “Creare con Fantasia”