Arreda il bagno con una pianta

Arredare casa è molto divertente ma spesso dimentichiamo che si possono mettere anche delle piante da arredamento in bagno, stanza che spesso curiamo meno di altre. Ecco le piante che si adattano meglio a questo ambiente

Pubblicato da Assunta Corbo Domenica 30 maggio 2010

Arreda il bagno con una pianta

Il bagno è una delle stanze della casa che ci piace di più arredare ma spesso dimentichiamo che anche in questo spazio si possono mettere delle piante di arredamento. Ci sono diverse piante che possono essere adattate a questa stanza, soprattutto quelle tropicali che non soffrono l’umidità tipica del bagno. Se avete delle mensole potete far scendere una pianta con le fronde oppure potete sistemare dei vasi sospesi al soffitto.

Ci sono piante particolarmente adatte alla stanza del bagno che potete sistemare con tranquillità senza alcun timore che possa morire. Di queste la più adatta è la felce di cui ormai abbiamo parlato spesso perchè risulta essere una pianta adattabile agli ambienti della casa e dell’ufficio. E’ una sempreverde che non deluderà mai.

Altra pianta adattabile al bagno è il capelvenere molto semplice da curare. Non ha nemmeno molto bisogno di luce e quindi è ideale per bagni in cui non batte mai il sole. Se vi piace il bambù, che per la verità è un pò passato di moda, allora potreste scegliere quello nano, e che sia nano se no cresce troppo, che si adatta all’umidità.

Se il bagno è una stanza luminosa e ben esposta si possono adattare anche altre piante che magari vi piacciono molto.

foto Donnamoderna.com