Viaggio nelle Filippine: isole e mare da vedere [FOTO]

da , il

    State organizzando un viaggio nelle Filippine? Questo Paese è ricco di luoghi e isole da vedere, così come il suo mare e la natura che riesce davvero a lasciare senza fiato i turisti di tutto il mondo. L’arcipelago delle Filippine comprende ben 7.107 isole, per cui dire che sono molte le destinazioni da mettere in lista non rende davvero l’idea. Naturalmente, non è possibile visitare tutto, ma è possibile preparare degli itinerari che possano soddisfare le vostre richieste di relax, durante le prossime vacanze: l’estate è, infatti, ormai, alle porte e la voglia di tempo libero, spiaggia, benessere e riposo non fa che aumentare con il tempo. Dove andare, quindi? Ecco alcuni utili consigli per intraprendere un viaggio nelle Filippine, tra isole e mare, che difficilmente dimenticherete.

    Viaggio nelle Filippine: Manila, Boracay, Cebu e Camiguin

    Manila è la capitale delle Filippine, per cui è impossibile perderla: qui, troverete quartieri caratteristici, oltre che la storia e la tradizione di questo Paese visitando, ad esempio, la Casa Manila e Fort Santiago, tra gli altri. Boracay è una delle isole filippine più famose – nonché una delle mete preferite dai turisti – dove potrete passare il vostro tempo all’insegna del divertimento e dello sport: passate da White Beach – spiaggia che si estende per 4 chilometri – e non dimenticate di provare dei massaggi. Cebu è un altro dei posti più belli delle Filippine: qui, potrete visitare diversi negozi tipici, l’isola di Bantayan conosciuta per le sue spiagge bianche e le acque cristalline e, soprattutto, il Philippine Taoist Temple dai colori e l’atmosfera a dir poco magica. L’isola di Camiguin ospita ben sette vulcani, tra cui il Monte Hibok-Hibok che è ancora attivo: non mancano, inoltre, sorgenti termali nascoste nella foresta pluviale e cascate da sogno.

    SCOPRI COSA VEDERE E DOVE ANDARE IN THAILANDIA

    Viaggio nelle Filippine: Bohol, Palawan e Siargao

    L’isola di Bohol è un altro dei luoghi in cui potersi rilassare e immergere nell’atmosfera filippina: non mancano, ad esempio, i villaggi tipici, le caverne preistoriche, la foresta pluviale e i paesaggi delle famose Colline di Cioccolato, ovvero più di 1500 colline dal colore marrone che si sono formate da una barriera corallina emersa durante l’Era Glaciale. L’isola di Palawan ospita un insieme di isolotti corallini e baie – ovvero, El Nido – che emergono dal mare smeraldo. L’isola di Siargao è considerata la capitale del surf nelle Filippine: qui, si formano, infatti, delle onde altissime, ma non mancano anche altre attrazioni naturali come le spiagge bianche, le foreste ricche di animali selvatici, le lagune e le barriere coralline da ammirare. Tutto ciò non vi basta ancora? Allora, non dimenticate di sfogliare la nostra fotogallery, dove troverete molte altre località filippine da sogno.

    CONSIGLI PER PIANIFICARE UN VIAGGIO INTORNO AL MONDO

    Quale vacanza in Asia sei? [TEST]

    Domanda 1 di 10

    Le vacanze servono per...