Viaggio in Svizzera in moto: il giro dei passi svizzeri

Stai pensando di fare un viaggio in Svizzera in moto? Ecco i percorsi consigliati e le strade da fare, con tante idee e suggerimenti per non perdere i luoghi più belli da vedere a bordo della tua due ruote. Ma non dimenticare di acquistare il vignette, il contrassegno autostradale che ti permetterà di viaggiare su tutte le autostrade svizzere.

da , il

    Viaggio in Svizzera in moto: il giro dei passi svizzeri

    Un viaggio in moto in Svizzera permette di godere di una varietà di esperienze indimenticabili. Il giro dei passi svizzeri porta i rider fra laghi incontaminati e piccoli paesi medievali, ma anche moderne città e attrazioni interessanti. Andiamo alla scoperta della Svizzera fra i suoi luoghi più belli, spettacolari e panoramici, a bordo di una moto personale o noleggiata. Deliziosi villaggi, cittadine laboriose, caseifici e fattorie, bianchi ghiacciai, alte funivie e tante attrazioni culturali e gastronomiche da non perdere per vacanze indimenticabili.

    Svizzera in moto: i consigli per un viaggio da ricordare

    Grand Tour of Switzerland

    Chi ama viaggiare in moto e vuole conoscere la Svizzera deve sicuramente scegliere il Grand Tour of Switzerland, un itinerario di 1600 km che permette di conoscere 44 attrazioni, 11 siti Unesco, 22 laghi e 5 passi alpini, ossia il meglio del patrimonio svizzero.

    Grand Tour of Switzerland

    Per identificare il percorso è stata predisposta una segnaletica turistica su tutto il territorio nazionale, e dal portale ufficiale svizzero è possibile scaricare le carta stradali, l’itinerario per l’importazione nei navigatori digitali, i dati GPX e i i dati KML dell’intero itinerario.

    Le regole per un viaggio in Svizzera in moto

    Quando ci si trova a viaggiare in un Paese straniero si possono incorrere a sanzioni non previste perchè inconsapevoli di regole diverse dall’Italia.

    Oltre al casco obbligatorio, anche i documenti da avere con sè durante il viaggio sono uguali, ossia patente, carta di circolazione e assicurazione. Il giubbetto riflettente è obbligatorio così come il kit del pronto soccorso omologato Din 13167.

    I limiti di velocità da rispettare sono i 50 km/h sulle strade urbane, gli 80 km/h sulle strade extraurbane e i 120 km/h sulle autostrade.

    Nel caso si decida di gustare la gastronomia locale sorseggiando sostanze alcoliche segnaliamo che il limite di tasso alcolemico da rispettare è di 0,5 grammi per litro.

    Ricordiamo che il pagamento dell’autostrada avviene tramite l’acquisto di un contrassegno autoadesivo valido per 14 mesi da applicare sul parabrezza della moto o in un punto visibile.

    Il giro dei passi svizzeri in moto

    Il giro dei passi svizzeri in moto

    Il turismo motociclistico in Svizzera permette di godere di percorsi tra valli, alpeggi e ghiacciai.

    Il momento migliore per il tour va da aprile a ottobre, ma anche durante la bella stagione è importante considerare di utilizzare un abbigliamento adeguato perchè va ricordato che ci si trova in montagna.

    Vediamo quali tour è possibile fare per conoscere i luoghi più belli della Svizzera a bordo della due ruote.

    I più bei paesi svizzeri da vedere viaggiando in moto

    I più bei paesi svizzeri da vedere viaggiando in moto

    I bellissimi paesaggi alpini comprendono paesi e cittadine deliziose, come Grindelwald e Interlaken, così pittoreschi da sembrar usciti dai libri delle favole.

    Vicini al confine italiano Saas-Almagell, chiamato la “perla dei paesini montani”, ma fra i più bei paesi in Svizzera anche Morcote, Ardez, Binn e Saint-Ursanne.

    Giro dei quattro passi svizzeri in moto

    Giro dei Quattro Passi svizzeri in moto

    L’ufficio del turismo svizzero consiglia un tour di 3 ore circa lungo 158km con partenza da Innertkirchen per godere di un panorama sublime. Si percorre la strada che porta al Passo di Grimsel rientrando poi per il Passo di Susten attraversando un paesaggio montano selvaggio, grandi tornanti e antiche strade lastricate in granito.

    Tour dei 5 passi svizzeri in moto

    Tour dei 5 passi svizzeri in moto

    Chi desidera scoprire 5 passi svizzeri in moto attraversando le Alpi selvagge può partire da Como, imboccare l’autostrada A9 Lainate Chiasso per passare il confine che ci divide con la Svizzera. Si toccano e attraversano Airolo, Hospental, Innertkirken, Wassen, Andermatt, Blenio, Acquarossa, Malvaglia, valicando i passi Gotthard pass, Furkapass, Grimselpass, Sutenpass e Oberalpass per finire con Biasca e riprendere l’autostrada verso l’Italia.

    6 passi svizzeri in moto

    6 passi svizzeri in moto

    Partendo dall’Italia verso Chiasso è possibile fare un tour in moto fra i cantoni Ticino, Grigioni, Uri, Vallese e Oberland Bernese godendo delle maestose montagne, dei laghi artificiali, delle strade antiche e di tutti gli scorci meravigliosi che questo Paese riesce a regalare.

    Le montagne più belle della Svizzera