Viaggio in Provenza: i consigli per visitare i luoghi più belli

State progettando un viaggio in Provenza? In questa terra baciata dal sole e dal mare, ci sono tantissime splendide cose da ammirare. Ecco allora i consigli per visitare i luoghi più belli.

da , il

    provenza

    Se state progettando un viaggio in Provenza, ecco i consigli per visitare i luoghi più belli. La Provenza è una regione della Francia, ricca di paesaggi suggestivi e indimenticabili. In questa terra baciata dal sole potrete fare un tuffo nel mare cristallino delle calanques, esplorare i canyon delle gole del Verdon, ammirare i profumati e colorati campi di lavanda oppure scoprire antichi villaggi arroccati sulle rocce.

    Saint Maries de la Mer

    saint maries de la mer

    Questo paese della Provenza è un piccolo gioiello che sorge sul mare, un luogo al di fuori della realtà, dove trascorrere una vacanza unica e irripetibile. Le case bianche del villaggio circondano una piccola chiesa romanica e fanno da sfondo alla splendida spiaggia di sabbia bianca. Fra gli abitanti del posto si aggirano gitani chiromanti e musicisti, pronti ad allietare le vostre cenette nei suggestivi ristorantini della zona.

    Altopiano di Valensole

    valensole lavanda

    Quando si cita la Provenza, la prima immagine che ci viene in mente è quella degli sterminati campi di lavanda, paesaggio decisamente unico e impareggiabile. Nell’altopiano di Valensole potrete assaporare gli stessi paesaggi raffigurati nei quadri degli impressionisti. L’omonimo villaggio è una piccola perla di storia con le sue viuzze antiche e la fontana risalente al 1700.

    Avignone

    av

    Avignone viene spesso considerata come la capitale della Provenza, in effetti fu sede papale fino allo scisma del 1377. La città si affaccia sul Rodano con le sue imponenti mura e i suoi palazzi fortificati. Suggestive e romantiche le viuzze che la percorrono, con le piccole piazzette all’italiana gremite di negozietti e deliziosi ristorantini.

    Marsiglia

    marseille

    Marsiglia è una delle città più belle d’Europa e la città più antica della Francia. Affacciata direttamente sul Mediterraneo, crocevia di traffici e commerci di ogni tipo, si sta scrollando un po’ l’appellativo di città malfamata. Anzi sono proprio le sue contraddizioni a renderla così affascinante, tanto da essersi meritata il titolo di Capitale Europea della Cultura 2013. in campo gastronomico è notoriamente celebre la bouillabasse, una saporita zuppa di pesce cotta lentamente.

    Nizza

    nizza

    Nizza è una città vivace durante tutto l’arco dell’anno che offre molto al suo visitatore. Mercati profumati di olive e prodotti mediterranei, ristoranti di ottimo pesce, il fascino languido del vecchio porto, pub inglesi e club all’ultima moda, ne fanno la destinazione ideale per gli amanti della Bella Vita.

    Isole di Hyeres

    isole di hyeres

    Chi ama la natura in tutta la sua bellezza selvaggia e vuole scostarsi per un giorno dalla frenesia della costa, troverà nel minuscolo arcipelago delle Hyeres la destinazione ideale. La più bella e accessibile è Porquerolles, visitabile esclusivamente a piedi e in cui concedersi un meraviglioso bagno fra mirti e pini marittimi. Chi ama i percorsi naturalistici e la natura aspra e selvaggia si recherà a Port- Cros, che è stata tarsformata in parco nazionale ed è una riserva naturale unica nel Mediterraneo.

    Gole del Verdon

    gole verdon

    Le Gole del Verdon si insinuano nel territorio montuoso della Provenza creando un canyon dalle pareti scoscese, alte fino a 1500 m. Sotto, scorrono impetuose le smeraldine acque del fiume, in cui è possibile praticare avventurosi sport acquatici. Nei dintorni delle gole sorgono suggestivi paesini arroccati, che accrescono il fascino di questa regione aspra e selvaggia.

    Le Calanques

    calanques

    Le Calanques sono stretti fiordi di roccia calcarea bianca in cui si insinua l’acqua cristallina nel tratto di costa che anticipa la città di Marsiglia. Sono tutelate da vincoli paesaggistici molto severi tanto che sono accessibili in macchina solo in tre punti oppure con escursioni a piedi o in battello, che partono da Marsiglia, Cassis e La Ciotat.

    Colorado Provenzale

    rustrel

    Rustrel è un villaggio provenzale famoso per le sue cave d’ocra, tanto da essere chiamate Colorado Provenzale. La roccia erosa si erge in mille pinnacoli e bizzarre formazioni dalle suggestive tonalità che vanno dall’arancio all’ocra più scuro, diventando quasi materia pittorica a cielo aperto.

    Saint Tropez

    saint tropez

    Saint Tropez è la perla mondana della costa francese. Da quando Brigitte Bardot la rese celebre con la sua presenza negli anni 50, questa località è diventata meta esclusiva di personaggi celebri e danarosi, che ogni anno invadono il vecchio porto con i loro yacht di lusso. Nonostante ciò, mantiene il suo fascino di vecchio borgo marinaro, con i suo tetti dalle tegole rosse, il mercato bisetimanale e le viuzze interne ricche di boutique e ristoranti.

    Port Grimaud

    port grimaud

    Port Grimaud un po’ defilata dalla mondana Saint Tropez si distingue per i suoi canali e le deliziose casette colorate che si ergono sull’acqua. Meta ideale per vacanze in famiglia dove trascorrere un soggiorno piacevole e rilassante.

    Allemagne en Provence

    allemagne en provence

    In questo piccolo paesino pittoresco si respira la romantica atmosfera dei tempi passati: la vecchia panetteria, la drogheria, il castello, le distillerie di lavanda, le piazzette pittoresche vi faranno tornare indietro nel tempo. Insomma una piccola chicca che merita un breve soggiorno per scostarsi dalla frenesia della vita moderna.