Viaggio in Nepal: cosa vedere e visitare [FOTO]

da , il

    State organizzando un viaggio in Nepal? Cosa vedere e visitare? Il Nepal è un Paese estremamente affascinante – ma quale luogo della Terra non lo è, in fondo? – che merita di essere visitato almeno una volta nella vita: sono, infatti, molti i luoghi di interesse e le mete da scoprire. L’estate porta con sé la voglia di partire e il Nepal è una destinazione ghiotta, quando si pensa a vacanze, tempo libero e relax. Quale occasione migliore, quindi, per pensare di viaggiare alla scoperta del mondo? Siete curiosi di scoprire di più in merito? Ecco alcuni utili consigli per un viaggio in Nepal: cosa vedere e cosa visitare.

    Viaggio in Nepal: quando partire

    Prima di tutto, è bene specificare che l’estate non è un buon periodo per andare in Nepal, in quanto il clima influisce sul paesaggio ed è, dunque, importante non sottovalutare anche questo aspetto: i mesi migliori per visitare questo Paese sono quelli che vanno da ottobre a novembre – l’inizio della stagione secca – e da febbraio ad aprile – alla fine della stagione secca – in modo tale da incontrare temperature miti e non scontrarsi con le temperature rigide dei mesi invernali o quelle troppo bollenti del periodo estivo, caratterizzate anche da forti piogge portate dai monsoni.

    Viaggio in Nepal: Kathmandu, Bhaktapur e Janakpur

    Una volta deciso ciò, cosa vedere e visitare in Nepal? Certamente, non può mancare dalla lista la capitale, Kathmandu; città ricca di attrazioni turistiche dal punto di vista storico, culturale, architettonico e religioso: basti pensare al famoso Tempio di Swayambhunath – il più antico del Paese, noto anche come Tempio Delle Scimmie – all’antico Palazzo della Kumari – venne costruito in onore della dea Kali – al Palazzo Reale, così come alle piazze, Durbar Square e molti templi, tra cui il Tempio di Jagannarayan e il Golden Temple. Bhaktapur è un’altra città da non perdere, dove potrete ammirare il Tempio di Nyatapola, tra i diversi antichi templi presenti: si tratta di un luogo che è a metà tra un piccolo centro moderno e un antico villaggio medievale. Janakpur è, poi, un’altra delle destinazioni molto amate dai turisti provenienti da tutto il mondo.

    SCOPRI I TEMPLI PIÙ BELLI DEL MONDO

    Viaggio in Nepal: Patan, Pokhara, Tansen, Gorkha, Bandipur e Lumbini

    Patan è stata dichiarata – così come molti altri luoghi del Nepal – Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO: si tratta di una delle città più antiche della valle di Kathmandu. E, poi, ci sono Pokhara, nel Terai occidentale e Tansen; un paesino arroccato sulla montagna. Da menzionare anche Gorkha – dove si erge un antico castello che viene travolto dalle nuvole, durante il periodo dei monsoni – Bandipur – piccolo villaggio circondato da colline verdi e campi di frutta – e Lumbini; un luogo da girare in bicicletta, che ospita la Pagoda della Pace e molti altri segreti.

    Viaggio in Nepal: montagne, laghi e culture

    Ovviamente, chi va in Nepal non può non visitare le famose montagne del luogo: il Paese sorge, del resto, ai piedi della catena dell’Himalaya e potrete decidere di fare trekking, godendo del panorama dell’Everest, così come di Anapurna, Makalu e Lothse. In Nepal, si trovano sette delle vette più alte del mondo: si tratta, infatti, di vette che contano oltre 7000 mila metri d’altezza. Non mancano, inoltre, i laghi: sono più di 200 i laghi di origine glaciale. Infine, in questo magico Paese, sono presenti oltre 35 gruppi etnici: ciò vuol dire, dunque, che sono presenti lingue, religioni e culture molto diverse tra loro. Se tutto ciò non vi basta ancora, non dimenticate di sfogliare la nostra fotogallery sul Nepal.

    SCOPRI LE MONTAGNE PIÙ BELLE DEL MONDO

    Dolcetto o scherzetto?