Viaggi in mezzo alla natura selvaggia: 10 posti imperdibili

Ecco i più bei viaggi in mezzo alla natura selvaggia, 10 posti imperdibili per vacanze indimenticabili.

da , il

    natura

    Volete programmare dei viaggi in mezzo alla natura selvaggia? Ecco 10 posti imperdibili, in giro per il mondo, che non vi deluderanno. Dalla selvaggia Africa, popolata da una fauna primordiale, al lussureggiante Centro e Sud America, sino alla remota India, ecco alcune mete da non perdere per la vostra sete d’avventura.

    Brasile, Manaus

    brasile

    Nel cuore della foresta amazzonica sorge Manaus, punto di partenza ideale per chi vuole avventurarsi nella lussureggiante e ancora inesplorata foresta amazzonica. I traghetti solcano il Rio delle Amazzoni, penetrando in profondità nel cuore dell’Amazzonia, toccando villaggi inesplorati abitati da popolazioni autoctone.

    Riserva delle Tigri di Tadoba Andhari, India

    india

    Un itinerario nell’India più selvaggia, due ore a sud di Nagpur, un parco in cui le tigri in cui è possibile avvistare le tigri in libertà, nel loro habitat naturale. Nel parco tra dirupi scoscesi, grotte e gole selvagge vivono inoltre il leopardo indiano, il cane selvatico indiano, il bradipo e tanti altri mammiferi, avvistabili durante indimenticabili safari.

    Parco Nazionale del Serengeti, Tanzania

    serenegeti

    Una ricchissima fauna, degna dell’arca di Noè, sfilerà davanti ai vostri occhi rendendo questo viaggio unico e indimenticabile. Saranno sufficienti un paio di cannocchiali per rendersi conto di quanto la natura sia qui ancora la regina.

    Foresta Bwindi

    bwindi

    Lungo i sentieri montuosi della foresta impenetrabile di Bwindi in Uganda farete incontri sorprendenti: gechi, farfalle, uccelli, camaleonti mimetizzati tra la lussureggiante vegetazione accompagneranno il vostro cammino. Ma l’incontro più emozionante è senza dubbio quello con il gorilla di montagna, una specie protetta a rischio di estinzione.

    Australia, Darwin

    outback

    L’outback è la zona semi-desertica dell’Australia, in cui perdersi fra le incredibili rocce rosse australiane, che devono il loro colore al ferro contenuto in esse. Un ambiente selvaggio e poco popolato in cui assaporare la vera dimensione dell’avventura.

    Parco Nazionale di Yala, Sri Lanka

    yala

    Lo Sri Lanka riserva ancora tante riserve naturalistiche, fra cui il remoto Parco Nazionale di Yala, in cui si possono avvistare i cosiddetti “Big Three” ossia il leopardo, l’elegante e il bufalo d’acqua.

    Venezuela Orientale

    venezuela

    Il Venezuela Orientale offre al visitatore una natura incontaminata, ricca di specie animali e vegetali. Tra fiumi tropicali che formano le cascate più alte del mondo, le Angel Falls. Un giro in canoa qui è d’obbligo.

    Cascate Vittoria, Zimbabwe

    cascate

    Le Cascate Vittoria sono considerate una delle cascate più belle del mondo. Chi ama la natura rimarrà sbalordito dalla loro potenza, che gli antichi nativi definivano rombo di tuono.

    Costa Rica

    costa rica

    Un paese che ha puntato molto sulla preservazione della natura; sterminate foreste pluviali celano immensi tesori naturalistici, visitabili con escursioni guidate, dormendo e passeggiando fra i giganteschi alberi in assoluta libertà.

    Madagascar

    madagascar

    L’isola ha molto da offrire sotto il profilo naturalistico: foreste intatte, magnifici esemplari di baobab in cui si cela una fauna ricca e variegata fra cui il celeberrimo lemure che con il suo aspetto e comportamenti bizzarri conquista le simpatie dei viaggiatori.