Vacanze di Natale al caldo: le mete low cost da non perdere

Se non amate il freddo, potreste trascorrere le vostre prossime vacanze di Natale al caldo e al mare, sdraiandovi su alcune delle più belle spiagge del mondo. Come trascorrere delle vacanze invernali economiche al caldo? Dove andare? Quali sono le mete low cost da non perdere? Fuerteventura, Tenerife e Lanzarote sono la risposta. Scopriamo di più.

da , il

    Vacanze di Natale al caldo e al mare, quali sono le mete low cost da non perdere? Il Natale è sempre più vicino ma, se non amate particolarmente la stagione invernale e il freddo, forse alla neve preferite delle assolate spiagge su cui sdraiarvi e un mare limpido e cristallino in cui poter fare il bagno. Come trascorrere delle vacanze invernali economiche al caldo? Dove andare? Fuerteventura, Tenerife e Lanzarote sono la risposta. Siete curiose di scoprire di più in merito? Ecco alcuni utili consigli per i vostri prossimi viaggi invernali.

    Le vacanze invernali economiche al caldo

    Lanzarote vacanze al caldo

    Trascorrere delle vacanze invernali economiche al caldo è possibile e può essere un’ottima idea, se vi siete stancate di trascorrere le vostre ferie a dicembre in montagna sulla neve o passeggiando tra negozi e mercatini natalizi.

    Per staccare un po’ la spina, potreste godervi, inaspettatamente, mare e spiagge: un’ottima alternativa alle classiche ferie invernali.

    Online o presso le agenzie di viaggi, è possibile trovare diverse offerte e pacchetti di vacanze, anche nella formula volo più hotel, a prezzi decisamente vantaggiosi: in linea generale, per delle vacanze alle Isole Canarie, i prezzi si aggirano dai 400 euro in su, per due persone, incluso volo di andata e ritorno e pernottamenti in hotel per tre notti.

    Fuerteventura

    playa francesca 2460286_960_720

    Dove andare per delle vacanze a dicembre? Fuerteventura è un’isola subtropicale, che si trova nell’Oceano Atlantico e che appartiene all’arcipelago delle Isole Canarie, formato da sette isole maggiori: Fuerteventura è l’isola più lunga delle Canarie, ma anche la seconda per superficie e quella più vicina all’Africa.

    Fuerteventura è un’isola di origine vulcanica, che risale ad oltre 20 milioni di anni fa, quando pare nacque dall’unione di più vulcani: questi eruttarono dai fondali oceanici ed emersero unendosi a vicenda.

    Cosa vedere a Fuerteventura? L’attrazione principale è rappresentata dalle spiagge e dal mare: sono diversi i tipi di sabbia presenti, che vanno dal colore nero – per via dell’origine vulcanica – al bianco e fine. Il paesaggio è quasi completamente privo di vegetazione, ma i fondali sono ricchi di specie animali.

    Tra le spiagge da non perdere, la Playa de Barlovento, la Playa de Cofete, la Playa de Sotavento, la Playa Costa Calma e la Playa El Muellito, oltre alla Playa de La Concha e alla Playa El Castillo adatte a chi ama fare surf.

    Per le escursioni, è da visitare il Parque Natural de Jandia Cute che si trova nella parte sud-occidentale dell’isola con i suoi 2500 ettari di superficie.

    Il clima di Fuerteventura è ideale durante tutto l’anno: l’estate è asciutta e le piogge sono rare, anche in autunno e in inverno. In inverno, le temperature minime sono di 15°C circa e le massime di 21°C; in estate, le temperature massime raggiungono i 28°C circa di giorno e di notte i 21°C.

    Come arrivare a Fuerteventura? L’isola vanta un aeroporto, per cui è possibile usufruire dei molti voli provenienti dalle principali città europee.

    Tenerife

    Tenerife isole Canarie mare

    Vacanze di Natale al mare e al caldo? Tenerife è situata vicino alla costa meridionale del Marocco e, per l’esattezza, a sud-ovest dalla Spagna, nell’Oceano Atlantico, dove fa parte dell’arcipelago delle Canarie.

    Cosa vedere a Tenerife? Sicuramente, le spiagge e i molteplici paesaggi dell’isola sono l’attrazione maggiore per i turisti: qui, potrete, infatti, decidere tra spiagge bianche sabbiose o sabbia dalla colorazione nera vulcanica. Se amate la sabbia dorata, la Playa de las Teresitas è ciò che fa al caso vostro, mentre per chi ama la spiaggia vulcanica sono da non perdere la Playa Bollullo, Playa del Arenal, Playa del Roque de las Bodegas, Playa de Almácida e Playa de Benijo.

    Tra le location da visitare a Tenerife, anche El Médano – cittadina nel Sud di Tenerife dove poter fare windsurf e kitesurf – e il parco etnografico, dove potrete ammirare le famose Piramidi di Guimar: si tratta di costruzioni a gradoni su cinque livelli e a base rettangolare, costruite con pietre di origine vulcanica, ma di cui non si conoscono le origini.

    Anche Tenerife vanta un clima accogliente tutto l’anno: da ricordare che, in estate, le temperature non superano i 30°C; mentre, in inverno, queste non scendono sotto i 20°C.

    Lanzarote

    Isole Canarie dove si trova Lanzarote

    Infine, dove altro andare in vacanza a dicembre al caldo? Lanzarote è la terza meta delle Isole Canarie, assolutamente da non perdere.

    Lanzarote è l’isola più nord-orientale dell’arcipelago delle Canarie, nonché la meno popolata: conta, infatti, soltanto 140 mila abitanti circa.

    Cosa vedere a Lanzarote? Dove andare? La capitale è Arrecife: si tratta della città principale dell’isola.

    Il Parco Nazionale Timanfaya è famoso per l’incredibile paesaggio vulcanico che vanta.

    Ci sono, poi, le grotte di Jameos del Agua, il Charco de Los Clicos e la Cueva de Los Verdes, oltre alle belle spiagge bianche e al mare: a tal proposito, nei pressi dell’isola, si trova il subarcipelago Chinijo, di cui fanno parte le isole di Graciosa, Alegranza, Montaña Clara, Roque del Oeste e Roque del Este.

    Tra le località da non perdere sull’isola, Puerto del Carmen – si trova a Sud di Arrecife – la Valle de La Geria, Playa Blanca e le spiagge selvagge del Papagayo, oltre a Costa Teguise nota agli amanti del windsurf.

    L’Isola di Lanzarote, per la sua bellezza, è stata dichiarata Patrimonio e “Riserva della Biosfera” dall’UNESCO.

    Il clima mite delle Canarie permette di visitare anche Lanzarote nel periodo che va da Natale a Capodanno: durante i mesi estivi, la temperatura massima può arrivare a 32°C – la notte a 20°C – mentre, durante l’inverno, le temperature massime si aggirano tra i 15°C e i 25°C.

    Per arrivare a Lanzarote, come per le altre mete delle Canarie, è possibile usufruire di un aeroporto: in questo caso, si tratta di quello di Guacimeta, località in provincia di Arrecife.

    Infine, potrete muovervi anche grazie ai traghetti e, sull’isola, potrete spostarvi in bus, auto o bicicletta: sono, infatti, presenti diverse agenzie di noleggio.