Usi alternativi del sapone

da , il

    Usi alternativi del sapone

    Quali sono gli usi alternativi del sapone? Il sapone è molto utile nelle pulizie di casa, per l’igiene personale e per lavare oggetti di vario genere ma, forse, non tutti pensano che possa servire anche in altri ambiti e rivelarsi uno dei rimedi naturali da utilizzare in varie circostanze. Sia il sapone di Marsiglia che il sapone per piatti o altri tipi di sapone possono essere usati in varie situazioni. Quali? Ecco alcune idee interessanti e utili consigli in merito agli usi alternativi del sapone.

    Usi del sapone: le piastrelle, l’oro, le spazzole e le macchie

    Spazzola sapone

    Oltre ad eliminare lo sporco, il sapone – in questo caso, quello per piatti – può servire per far brillare e pulire le piastrelle di cucina e bagno: passatelo sulle piastrelle con una spugna e dell’acqua calda. Sapone per piatti e sapone di Marsiglia possono essere utilizzati per far brillare l’oro: riempite una ciotola con acqua calda e del sapone e immergete al suo interno i gioielli in questione da lasciare in ammollo per qualche minuto. È possibile, poi, pulire anche le spazzole per capelli: utilizzate dell’acqua tiepida e una piccola quantità di sapone. Il sapone per piatti può essere, inoltre, utilizzato come smacchiatore: se avete capi di abbigliamento macchiati da sugo, olio o vino, trattate le macchie con del sapone per piatti da lasciare agire per almeno 10 minuti, prima di procedere con il normale lavaggio in lavatrice.

    CONSIGLI PER CREARE IL DETERSIVO PER LAVASTOVIGLIE

    Usi del sapone: gli armadi, la lavatrice, i pavimenti e gli insetti

    Sapone nastri

    Il sapone di Marsiglia può, poi, essere utilizzato per profumare gli armadi: riponetelo all’interno di fazzoletti o sacchettini da chiudere con del nastro colorato. Il sapone di Marsiglia – oltre che per l’igiene personale – può essere utilizzato come detersivo per lavatrice: vanta, infatti, un’azione antisettica adatta a lavare anche i capi delicati, per cui può essere riposto direttamente tra il bucato in lavatrice nella quantità di 3-4 cucchiai. Potete, inoltre, ricorrere al sapone di Marsiglia anche per pulire i pavimenti: grattugiatene un po’ per ricavare delle scaglie e scioglietele in acqua calda prima di procedere con le pulizie. Infine, sappiate che il sapone di Marsiglia può essere utilizzato anche per tenere lontani gli insetti, come le formiche e gli afidi: preparate una soluzione di acqua tiepida, in cui sciogliere delle scaglie di sapone di Marsiglia da nebulizzare nelle stanze e nei vari angoli della casa. Siete pronti a provare alcuni di questi metodi?

    SCOPRI COME FARE IL SAPONE DI MARSIGLIA IN CASA