Usi alternativi del detersivo per piatti

Scopri gli usi alternativi del detersivo per piatti, che ti torneranno utili anche per altre faccende domestiche.

da , il

    Esistono diversi usi alternativi del detersivo per piatti, che vi faciliteranno in alcune faccende domestiche. Il detersivo per piatti è uno di quei detersivi che non manca mai nelle case e viene utlizzato per detergere appunto piatti, posate, pentole e quant’altro. Pochi sanno però, che questo detersivo può essere utilizzato anche in altri modi, davvero geniali. Non resta che scoprire quali sono.

    Pulizia dei gioielli

    Uno degli usi alternativi del detersivo per piatti serve per pulire l’oro e i gioielli. Mettete in ammollo per 10 minuti i vostri piccoli tesori, in una tazza con acqua calda e detersivo per piatti. Dopodichè sfregateli con uno spazzolino morbido e asciugateli con un panno in microfibra.

    Pulizia degli accessori per capelli

    Gli accessori per capelli, come elastici, pinze e cerchietti, si sporcano, in seguito al loro utilizzo. Non ce ne accorgiamo ma sulla loro superficie, si crea uno strato di patina, che è meglio eliminare, per evitare di sporcare i capelli. Per far ciò vi basterà, una volta ogni tanto, mettere gli accessori per capelli, all’interno di una bacinella con dell’acqua calda e qualche goccia di detersivo. Dopo 10 minuti torneranno come nuovi!

    Smacchiatore per bucato

    Il detersivo per piatti è un ottimo smacchiatore per il bucato. Soprattutto per quando avete a che fare con macchie ostinate di unto e grasso, sfregate qualche goccia di detersivo puro sulla macchia, lasciate agire per una mezz’ora e lavate come d’abitudine.

    Lavare gli occhiali

    Un metodo efficace per pulire gli occhiali è metterli sotto l’acqua corrente e passarli con le dita e un goccio di detersivo per piatti. Una volta finito, passateli con un panno morbido e i vostri occhiali saranno come nuovi.

    Sgrassatore

    Il detersivo per piatti è un ottimo sgrassatore e può quindi essere utilizzato per pulire le superfici della cucina o per igienizzare il bagno. Per la pulizia dell’acciaio inox, mettete un goccio di detersivo in acqua demineralizzata e procedete con il solito lavaggio. Per altre superfici, come piastrelle, plastica e formica, vi basterà diluirlo con un pò d’acqua, per togliere ogni traccia di grasso e igienizzare tutto.