Un weekend alla scoperta del fungo porcino con le amiche

da , il

    funghi porcini

    Amate il fungo porcino? Allora per voi si avvicina un ottimo appuntamento da condividere con il partner o, volendo, con delle amiche. Dal 10 al 12 settembre ad Albereto, in provincia di Parma, si terrà infatti la Fiera del Fungo giunta alla sua 15ma edizione. Un’occasione imperdibile per vivere a stretto contatto con il re dell’Appennino, soprattutto se siete amanti del gustoso fungo che regna in queste aree della nostra bella Italia. E’ quello che ci vuole per concedersi un’altra piccola pausa enogastronomica prima di tornare al lavoro e al grigio inverno.

    L’autunno è la stagione dei funghi per eccellenza. Molti sono gli appuntamenti in Italia per godere dei piatti realizzati con questo gustoso alimento. Se ne siete appassionati prendete nota: dal 10 al 12 settembre ad Albereto, in provincia di Parma, si terrà la 15ma edizione della Fiera del Fungo.

    Si parte il venerdi alle 18 con l’apertura degli stand enogastronomici. E poi via alla sfilata dei funghi che naturalmente si possono gustare al ristorante del Palatenda dalle 19 in poi. Alle 21 è in programma la serata giovani, con Discomania e DJ Tube.

    Il giorno seguente, sabato 11 settembre 2010, gli stand enogastronomici si aprono dalle 9 e restano aperti tutto il giorno per consentire acquisti o una pausa golosa! Alle undici si tiene il corso di cucina con chef locali, organizzato al Palafungo, per mettere alla prova la propria abilità ai fornelli, e carpire qualche segreto agli esperti. Il corso si ripete anche nel pomeriggio. Una giornata nel profumo inebriante dei funghi e la sera ancora danze con l’ Orchestra Italiana di Franco Bagutti.

    Domenica 12 settembre 2010 oltre agli stand, al ristorante e al corso di cucina mattutino e pomeridiano c’è spazio per manifestazioni collaterali realizzate in collaborazione con associazioni di altre città e per la rievocazione dell’antica trebbiatura sull’Aia nell’area Fiera, mentre in serata si balla con l’Orchestra di Paolo Bertoli.

    Info: www.fieradialbareto.it