Tutti gli usi dell’amido di mais

da , il

    usi dell'amido di mais

    Tutti gli usi dell’amido di mais, o quasi. Perché questo prodotto della natura può rivelarsi un ingrediente prezioso, non solo di molte preparazioni in cucina, dai dolci alle creme, ma anche di detersivi fai da te e di soluzioni cosmetiche eco-compatibili ideali per la pelle e per i capelli. Cosa, come e perché? Ecco qualche informazione utile, condita con alcune curiosità, sull’amido di mais, una finissima polvere bianca ricavata dal chicco di mais tramite un processo di macinazione a umido.

    Alleato in cucina

    Dietro i fornelli, l’amido di mais si presta a mille utilizzi differenti. Sfruttato soprattutto come addensante per le preparazioni più golose, per la realizzazione di dolci come creme e budini.

    Per la pulizia dei tappeti

    Potrebbe suonare strano, ma l’amido di mais è l’ideale per la pulizia di tappeti e moquette. Basta cospargere le macchie con la polvere bianca, lasciar agire qualche minuto per poi spazzolare con forza, rimuovere ogni residuo con l’aspirapolvere e il gioco è fatto.

    Detersivo fai da te per i vetri

    Ottimo ingrediente naturale per la pulizia della casa, vetri compresi. Per realizzare un efficace detersivo per i vetri fai da te, basta miscelare 200 ml di acqua, 200 ml di aceto, il succo di ½ limone e un cucchiaio di amido di mais. Dopo aver mescolato il tutto con attenzione, e con l’aiuto di una frusta, non resta che versare il composto liquido in un vaporizzatore per spruzzarlo sui vetri da pulire.

    Prezioso per la pelle

    L’amido di mais è un toccasana per la pelle. Grazie alle sue proprietà lenitive, calmanti e antinfiammatorie, può essere spalmato efficacemente, dopo essere stato emulsionato con un po’ di acqua, su piccole lesioni, arrossamenti cutanei, scottature solari e punture d’insetto per garantire un sollievo quasi immediato.

    Deodorante per le scarpe

    Addio cattivi odori delle scarpe da ginnastica, grazie all’amido di mais e, soprattutto, alla sua capacità di assorbire gli odori sgradevoli. Allo scopo, basta cospargere l’interno della scarpa puzzolente con la polvere bianca, lasciar agire mezz’oretta, per poi spazzolare via sia l’amido di mais sia gli odori.

    Shampoo a secco

    Quando non si possono o non si vogliono lavare i capelli, per ridare loro nuova luminosità per qualche ora, perché non sfruttare uno shampoo fai da te a secco totalmente naturale? L’amido di mais è perfetto allo scopo: basta lasciarlo in posa per alcuni minuti sulle radici per spazzolare i capelli.

    Potente smacchiatore

    Assorbe gli odori, ma anche le macchie. L’amido di mais è un valido alleato nella lotta alle macchie di inchiostro, grasso e olio.

    Ideale per l’argenteria

    Per lucidare l’argenteria in modo impeccabile ed economico: la pasta realizzata mescolando acqua e amido di mais è l’ideale per essere strofinata su oggetti e suppellettili d’argento per dare loro nuova luce e splendore.