Tutti gli usi del bicarbonato di sodio

da , il

    usi bicarbonato sodio

    Lo vediamo spesso troneggiare sugli scaffali del supermarcato, ma sappiamo davvero tutti gli usi che può avere il bicarbonato di sodio? Dovete infatti sapere che è uno degli più versatili e utili che potreste trovare nelle vostre case: c’è chi lo usa in lavatrice addizionato al detersivo per ottenere capi più bianchi oppure nell’acqua per lavare la frutta e verdura. Ma lo sapevate che esistono tantissimi altri modi per utilizzarlo? Vediamone alcuni.

    SCOPRI I MILLE USI DEL BICARBONATO DI SODIO

    Cos’è il bicarbonato di Sodio

    Prima di illustrarvi tutte le modalità di impiego del bicarbonato, ecco qualche informazione aggiuntiva su questa sostanza. L’Idrogenocarbonato di sodio o carbonato acido di sodio, ovvero il bicarbonato di sodio, è un sale di sodio derivato dall’acido carbonico. La sua formula chimica è NaHCO3. La produzione del Bicarbonato di Sodio per uso alimentare/domestico è eseguita unendo acqua, carbonato di sodio e anidride carbonica, mentre per uso industriale si crea unendo acqua, ammoniaca, cloruro di sodio (meglio conosciuto come sale da cucina) e anidride carbonica con conseguente produzione di bicarbonato di sodio e cloruro di ammonio

    Proprietà e utilizzi del bicarbonato di sodio

    Il bicarbonato può essere impiegato per la cura della nostra persona come dentifricio, basta immergere lo spazzolino nel bicarbonato, passarlo sotto l’acqua e utilizzarlo come un normale dentifricio. Se volete rendere il sapore più gradevole, potete aggiungete qualche goccia d’olio essenziale di menta. Oppure può essere utilizzato come esfoliante da utilizzare per il viso o per il corpo: unite tre parti di bicarbonato con una parte d’acqua e massaggiate delicatamente sulla pelle con movimenti circolari. Poi risciacquate con acqua tiepida.

    Il bicarbonato può essere adoperato puro come deodorante per piedi e ascelle, applicandolo con le dita o con l’aiuto di un piumino da cipria, oppure può aiutare la digestione ed eliminare l’acidità di stomaco facendolo sciogliere in un bicchiere d’acqua a cui avrete aggiunto il succo di mezzo limone. Può inoltre alleviare il prurito da puntura d’insetto mescolando un cucchiaino di bicarbonato con un po’ d’acqua, ottenendo così un composto cremoso, oppure, se sfregato sulle mani sotto forma di composto ottenuto mescolando tre parti di bicarbonato con una parte d’acqua, è perfetto per neutralizzare lo sporco e i cattivi odori.

    Per la cura della casa il bicarbonato di sodio può servire per rimuovere le macchie da un tappeto o dal pavimento: cospargete la macchia con polvere di bicarbonato, attendete 10/15 minuti e quindi strofinate con un panno o con una spazzola a setole dure. Dunque aspirate tutto con l’aspirapolvere.

    Infine Il bicarbonato trova un largo utilizzo anche come supplemento per le ricette di cucina: è utilizzato per esempio per far lievitare gli impasti di torte, tigelle e simili, per mantenere morbida la frittata e può essere utilizzato per eliminare l’amaro delle verdure durante la cottura.

    SCOPRI ANCHE COME PULIRE GLI SCARICHI CON ACETO E BICARBONATO