Trapunta matrimoniale fai da te: tante idee originali [FOTO]

da , il

    Una trapunta matrimoniale fai da te? Ecco tante idee originali per realizzare una coperta calda e avvolgente, un copriletto originale e divertente a colpi di fai da te e di idee creative. Giusto per non accontentarsi troppo di quello che c’è già in commercio, per scegliere una soluzione nuova e diversa dal solito che scaldi e, allo stesso tempo, sia anche in grado di arredare con stile la camera da letto.

    Quando si tratta di trapunta fai da te, il grande classico – almeno in termini di tecniche utilizzate per realizzarla – è sicuramente la scelta del patchwork. Patchwork che può essere declinato e interpretato in mille modi differenti. Si possono, per esempio, utilizzare pezzi di stoffa diversi, magari anche avanzi o ritagli collezionati negli anni, ma anche scampoli e residui di vecchi vestiti: in questo caso si può puntare tutto sul riciclo creativo, accostando tessuti di diversi colori, magari anche fantasia o tinta unita, e di diverse texture. Allo scopo, basta procurarsi l’imbottitura e tutta la stoffa necessaria, armarsi di una buona dose di pazienza, di ago e filo o, meglio, di una macchina da cucire, e concludere l’opera cucendo tra loro i tasselli di tessuti, che possono essere quadrati o romboidali, per esempio.

    Con la stessa tecnica, ma con un progetto un po’ più complesso e completo, si possono anche creare trapunte matrimoniali con scritte e disegni. Il principio è sempre lo stesso, quello del patchwork, ma, invece di cucire tra loro tasselli di tessuti differenti – per consistenza o per colore poco importa – si tratta di scegliere un colore o una fantasia di base su cui applicare la scritta o il disegno scelto. Si possono utilizzare anche trapunte già pronte, fantasia o tinta unita, su cui cucire, nella posizione preferita, il disegno o la scritta realizzati ritagliandoli da un’altra stoffa.

    Per chi ama le creazioni più vistose e ricche di dettagli, poi, si può optare per trapunte ricamate e decorate ad hoc. Cioè si prende una trapunta matrimoniale già pronta – o se ne confeziona una perfetta allo scopo – e si procede poi con il suo abbellimento lasciandosi trasportare dalla propria fantasia e dalla voglia di fare. Si possono aggiungere accessori di vario genere, come fiocchi e fiocchetti di tessuto, pon pon di lana o di stoffa, perline o charms, paillettes o perle colorate. In questo caso è necessaria un po’ di abilità con ago e filo per fissare ogni dettaglio con la giusta cura e attenzione, evitando di fare pasticci.

    Dolcetto o scherzetto?