Squadra Antimafia 8: settima puntata anticipazioni e trama

Squadra Antimafia 8: settima puntata anticipazioni e trama
da in Shopping, Stasera in Tv
Ultimo aggiornamento:
    Squadra Antimafia 8: settima puntata anticipazioni e trama

    Venerdì 21 ottobre 2016, andrà in onda la settima puntata di Squadra Antimafia 8. Sono state rese note la trama e le anticipazioni di una delle fiction più amate della TV italiana. L’8^ stagione, come sempre, sarà trasmessa in prima serata su Canale 5 e sta entrando nel vivo: questa nuova stagione ha visto l’entrata in scena di diversi personaggi ma, nel cast, rivedremo anche Paolo Pierobon e Giulio Berruti. Cosa succederà nei prossimi episodi? Siete curiosi di scoprire di più in merito? Ecco, allora, alcune anticipazioni e la trama della settima puntata di Squadra Antimafia 8.

    Il settimo episodio della nota fiction andrà – come detto prima – in onda venerdì 21 ottobre, quando mancheranno ancora quattro puntate prima dell’atteso finale della stagione attualmente in corso. La trama della serie, questa settimana, sarà ricca di colpi di scena, rivelazioni, sparatorie e altro ancora. La settima puntata vedrà Ulisse Mazzeo – divenuto il nuovo capo della mafia catanese – affidare a due uomini il compito di comporre un clan che possa, così, regnare in Sicilia per diverso tempo. Nel frattempo, Anna è alla guida della squadra e scoprirà alcuni dettagli su Settembrini – suo collega – che la faranno pentire di averlo coperto, precedentemente. Come finirà?

    SCOPRI LA TRAMA E LE ANTICIPAZIONI DELL’OTTAVA PUNTATA DI UN MEDICO IN FAMIGLIA 10

    Ecco, adesso, un breve riassunto del sesto appuntamento con Squadra Antimafia 8, per capire dove eravamo rimasti con le storie dei personaggi.

    Nell’episodio numero sei, avevamo assistito a diverse situazioni derivanti dalle indagini della squadra: scoprivamo che Giovanni Reitani (Ennio Fantastichini) non era chi diceva di essere ma, in realtà, Ulisse Mazzeo, nemico dei Corda che, dopo aver passato 40 anni in galera, era riuscito a ingannarli e ad eliminarli. La squadra, nel frattempo, era intervenuta dopo l’esplosione di una bomba al porto e Rosalia (Silvia D’Amico) aveva scoperto alcuni dettagli importanti circa il tesoro nascosto di Rosy Abate. Infine, De Silva (Paolo Pierobon) aveva fatto una scoperta in merito all’identità del padre.

    SCOPRI LE SERIE TV 2016 DA VEDERE E DA NON PERDERE

    Quali sono i motivi del successo di Squadra Antimafia 8? Il punto di forza di questa fiction italiana è la capacità di introdurre sempre nuovi personaggi interessanti per il pubblico: basti pensare all’uscita di scena di Domenico Calcaterra (Marco Bocci) – rinchiuso in una clinica psichiatrica – di Rosy Abate (Giulia Michelini) – probabilmente, carbonizzata – e dell’ispettore Davide Tempofosco (Giovanni Scifoni), solo per citarne alcune. Nonostante ciò, però, la Squadra Duomo continua ad affascinare e catturare il pubblico italiano, coinvolgendolo nonostante il passare degli anni. Infine, è innegabile che – a differenza di altri prodotti – il ricambio dei personaggi non influisce sul successo della serie: forse, perché gli attori non sono i veri protagonisti quanto piuttosto le storie che li coinvolgono. Che altro dire? Non perdetevi il prossimo appuntamento su Canale 5 con Squadra Antimafia 8, venerdì 21 ottobre 2016, a partire dalle 21:15.

    Compra le stagioni di Squadra Antimafia su Amazon

    678

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ShoppingStasera in Tv

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI
    Oroscopo di oggi
    • Ariete
    • Toro
    • Gemelli
    • Cancro
    • Leone
    • Vergine
    • Bilancia
    • Scorpione
    • Saggitario
    • Capricorno
    • Acquario
    • Pesci