Scopa della Befana 2012 fai da te, come realizzare il simbolo del 6 gennaio

da , il

    scopa della befana

    Ci siamo: domani sarà la festa della Befana 2012. Che ne dite di decorare la nostra casa o il nostro look per l’Epifania con una bella scopa che sia in grado di farci vivere al meglio i simboli del 6 gennaio? Qui di seguito vi propongo le istruzioni per realizzare una piccola scopa, che può diventare un’ottima decorazione per ogni ambiente della casa: anche i bambini possono aiutarci a realizzarla, basta stare solo attenti all’utilizzo delle forbici. Ma possiamo anche pensare di modificare le istruzioni per realizzare una scopa un po’ più grande, sostituendo alcuni materiali!

    Ecco cosa ci serve per realizzare questa scopa fai da te, grande o piccola, in base alle nostre esigenze, per decorare casa in occasione delle feste della Befana 2012: procuratevi dei fili di raffia, uno spiedino di legno, della stoffa, ne basta pochissima, forbici e colla. Ed ora vediamo cosa dobbiamo fare per realizzare quello che è il simbolo dell’Epifania.

    Con i fili di raffia, ad eccezione di uno, realizzate una matassina, che andrete a legare in modo stretto intorno al mucchietto appena creato. Inserire all’interno lo spiedino e legate il tutto con un altro filo resistente. Tagliate i fili di raffia alla fine, in modo da averli tutti della stessa lunghezza: tagliate un rettangolo della stoffa scelta, mettete un po’ di colla e avvolgete la stoffa alla base dello spiedino, per nascondere i fili.

    Potrete decidere di realizzare una piccola scopa, per decorare la vostra abitazione, o un modello un po’ più grande per impreziosire il vostro look da Befana perfetta… Ovviamente in questo secondo caso, uno spiedino non vi basterà, ma potrete usare il bastone di una vera scopa sul quale inserire fili di raffia o altro materiale simile, da chiudere nello stesso modo che vi ho proposto sopra!

    E auguri a tutte le Befanine che ci leggono… :D

    Foto di Walter aka Pakiderma.