Schemi maglia gratis per creare una canotta blu elettrico

da , il

    Canottiera ai ferri blu elettrico

    Oggi scopriremo insieme le istruzioni per realizzare un nuovo lavoro a maglia: stiamo parlando della canottiera blu elettrico che vedete in fotografia. La taglia prevista a fine lavoro è una 38/40. Materiale necessario: procuratevi per questo lavoretto 300 grammi di filato (45% poliacrilico e 55% cotone), ferri numero 4,5 e 5,5 ed infine un gioco di ferri numero 4,5. Punto coste 3/3: lavorare con i ferri numero 4,5. * 3 maglie a diritto, 3 maglie a rovescio *, ripetere da * a *. Maglia rasata dir.: lavorare con i ferri numero 5,5. Ferri di andata a diritto e ferri di ritorno a rovescio.

    Sciancratura: lavorare le diminuzioni e gli aumenti prima e dopo le maglie segnate. Per ogni diminuzione lavorare insieme a diritto la maglia segnata e la maglia che la precede. Sull’altro lato lavorare 1 accavallamento semplice. Per ogni aumento lavorare 1 maglia a diritto ritorto prima e dopo la maglia segnata.

    Davanti e dietro: per il davanti e per il dietro avviare 68 maglie e, per il bordo, lavorare a punto coste 3/3 per 2 centimetri, lavorare ai lati 1 maglia di vivagno. Proseguire a maglia rasata dir. Per la sciancratura segnare 1 maglia ai lati delle 46 maglie centrali. Poi diminuire alternando 1 volta ogni 2 ferri e 1 volta ogni 4 ferri 4 volte 1 maglia. Dopo 5 centimetri aumentare ai lati ogni 6 ferri 8 volte 1 maglia. A 24 cm dal bordo, per gli scalfi manica, diminuire ai lati ogni 2 ferri 15 volte 1 maglia. Contemporaneamente, per lo scollo, dividere il lavoro a metà e terminare le due parti separatamente. Intrecciare dal lato scollo ogni 2 ferri 8 volte 2 maglie e 7 volte 1 maglia. A 11 cm dall’inizio dello scollo, intrecciare tutte le maglie.

    Confezione: per il bordo fantasia riprendere le maglie come segue: 15 maglie dallo scalfo manica destro iniziando con 3 maglie dir., nella punta 1 maglia dir., dallo scollo destro 30 maglie iniziando con 3 maglie dir., nella punta 1 maglia centrale a diritto. Sull’altro lato riprendere le maglie in modo simmetrico. Lavorare a punto coste 3/3 per 6 centimetri. Ogni 2 ferri lavorare all’inizio 2 maglie insieme a diritto, alla fine lavorare 1 accavallamento, dalla punta di ogni spallina riprendendo 1 maglia ritorta ai lati della maglia diritta e lavorare 1 accavallamento doppio con la maglia centrale. Dopo 6 centimetri intrecciare le maglie. Chiudere i fianchi. Per ogni spallina avviare 4 maglie e lavorare a maglia rasata dir. per 10/16 centimetri a seconda della lunghezza necessaria. Poi intrecciare le maglie e cucire le spalline.

    Dolcetto o scherzetto?