San Valentino: lavoretti fai da te [FOTO]

da , il

    San Valentino, lavoretti fai da te per dire ti amo al partner in modo originale e unico? Più facile del previsto o, meglio, meno impossibile di quanto si possa temere, anche per chi non particolare confidenza con bricolage & co. Basta un pizzico di manualità, un po’ di fantasia e con le istruzioni giuste e tutto l’occorrente i lavoretti fai da te per la festa degli innamorati sono un vero e proprio gioco da ragazzi.

    Biglietti d’amore per San Valentino

    Cosa c’è di meglio di un biglietto carico di amore per San Valentino? E se quelli già pronti e prestampati rischiano di essere una scelta troppo banale, meglio puntare sul fai da te originale, con quel tocco di creatività in più che non guasta mai.

    Si possono realizzare splendidi biglietti pop up, magari scegliendo come protagonista un cuore e utilizzando il cartoncino rosso e bianco. Ma si possono anche mixare i materiali e le consistenze: allo scopo, per esempio, si può decorare il più classico dei biglietti a libro (da realizzare ritagliando il cartoncino rosso e sovrapponendo un cartoncino bianco di spessore inferiore) con un disegno a forma di cuore, creato incollando dei bottoni rossi sulla copertina del biglietto.

    Biglietti d’amore per San Valentino, ma non per forza di carta o cartoncino. Si possono realizzare anche messaggi d’amore a colpi di crochet e di ricamo, sempre che si sia tra le fanatiche e, soprattutto, esperte del genere. Perfetti allo scopo, per esempio, i cuori creati sferruzzando all’uncinetto e arricchiti da messaggi d’amore ricamati con il punto croce.

    SCOPRI ALTRI BIGLIETTI FAI DA TE DA STAMPARE

    Portafotografie a forma di cuore

    Una foto, come un biglietto, è per sempre. Quindi, tra le scelte più azzeccate per San Valentino ci sono proprio loro, le fotografie scattate tra baci, carezze e momenti bellissimi con l’amato. E, per completare il tutto, si può realizzare una bella cornice fai da te che, per l’occasione, potrebbe essere a forma di cuore, rigorosamente rosso.

    Basta procurarsi: il cartoncino rosso; il cartone più rigido; le forbici; la foto; la colla vinilica. Innanzitutto si devono ritagliare il cartone e il cartoncino della forma desiderata, cioè a cuore (allo scopo, per non sbagliare, meglio tracciare i contorni del cuore su un foglio da utilizzare come esempio). Poi si crea il supporto per la cornice, utilizzando il cartone più rigido e ritagliando un rettangolo da incollare sul retro del cuore. A questo punto non resta che ritagliare un riquadro rettangolare, delle dimensioni della fotografia, nel cuore di cartoncino rosso e incollare quest’ultimo sul cartone, facendo combaciare i bordi e lasciando una fessura utile (in alto) per inserire la foto. Inserita la foto, il portafoto fai da te è pronto.