Rimedi contro il caldo: gli alleati naturali all’afa

E' arrivato, il grande caldo che non lascia tregua è arrivato, ma come fare per sopravvivere egregiamente all'estate in città? Ecco una guida utile che vi mosterà tutti i rimedi naturali da adottare contro il caldo.

da , il

    Dopo gli alti e i bassi delle ultime settimane, il grande caldo che non lascia tregua è arrivato, ma come fare a sopravvivere egregiamente all’estate in città? Ecco una guida utile che vi mosterà tutti i rimedi naturali da adottare contro il caldo. Prendete carta e penna perché vi saranno indispensabili!

    Per trovare un sollievo contro l’afa che sembra non darci mai tregua durante la stagione estiva non è necessario spaparanzarsi davanti al condizionatore. Con qualche piccolo accorgimento potrete ritrovare il vostro benessere senza nessun danno per il portafoglio (o Madre Natura).

    Melone e anguria

    Quando le temperature si alzano, è importanissimo assumere bevande e cibi ricchi di acqua per fornire al nostro organismo il giusto apporto di liquidi, necessario per bilanciare l’eccesiva sudorazione dovuta al caldo. Melone e anguria sono due frutti utilissimi per combattere il caldo, perché oltre ad avere un grande potere dissetante, stimolano la diuresi. Ma non dimentichiamo nemmeno i benefici derivanti dal consumo di arance, limoni, mele, fragole, kiwi e banane.

    SCOPRI LA FRUTTA E LA VERDURA DA COLTIVARE D’ESTATE

    Depurarsi

    La parola d’ordine di quest’estate sarà “depurarsi“: le tossine accumulate dal nostro corpo sono un peso che impedisce una pronta reazione nei momenti di stress e contribuiscono a inasprire la sensazione di stanchezza. La soluzione? Bere tanto. Anzi, tantissimo! Provate ad assumere almeno un litro di tisana al giorno (vanno bene il tarassaco, la betulla, la bardana e il carciofo) e vedrete che anche il vostro organismo vi ringrazierà.

    Esercizi per favorire la circolazione

    Gambe gonfie? Se siete a casa, distendetevi sul divano tenendo le gambe sollevate per qualche minuto per riattivare la circolazione. Un rimedio molto efficace, inoltre, consiste nel fare un bel pediluvio di acqua tiepida, in cui andrete ad aggiungere un pugnetto di sale grosso o di bicarbonato. Per renderlo più profumato, versate qualche goccia di olio essenziale alla lavanda o alla menta.

    Giardino in casa

    Una soluzione che potreste adottare, per mantenere la casa più fresca, consiste nel disporre delle piante nelle diverse stanze della casa. Si tratta di un rimedio utile per ottenere rapidamente delle zone più fresche e per avere a disposizione un ricambio costante di ossigeno.

    Comportamento domestico contro l’afa

    Per combattere il caldo, alla mattina chiudete le tapparelle o le imposte delle finestre al fine di preservare l’ambiente il più fresco possibile. Scegliete inoltre tende di tessuto chiaro e, per tenere lontana l’afa, cercate di tenere spenti gli elettrodomestici, o di evitarne l’utilizzo nelle ore più calde.

    Abbigliamento anti-afa

    Sembra un consiglio superfluo, ma spesso la soluzione più semplice è anche quella che diamo per scontata. Prediligete tessuti in cotone e lino: le fibre naturali, come la canapa, aiutano a mantenere fresca la pelle. E cercate di scegliere colori chiari, dal bianco all’azzurro polvere o l’arancione di tonalità sfumate. Assolutamente banditi i vestiti troppo aderenti e in fibre sintetiche. Ricordatevi: scollato e corto non è sinonimo di fresco, tutt’altro!

    Dolcetto o scherzetto?