Riciclo creativo dei rotoli di carta igienica: tante idee originali [FOTO]

da , il

    Fanatiche del riciclo creativo, anche i rotoli di carta igienica possono diventare protagonisti di tante idee e progetti originali. Dai portapenne ai trenini, dalle decorazioni alle ghirlande, non c’è troppo limite alla fantasia e alla creatività. Ecco alcune idee creative facilissime da realizzare, anche con l’aiuto dei piccoli di casa.

    Il portapenne

    L’occorrente. Un rotolo vuoto di carta igienica, un cartoncino colorato, colla vinilica, pennelli, colori acrilici a scelta, pennarelli, vernice di finitura. In aggiunta, per decorare il tutto, si possono aggiungere alla lista anche paillettes, conchiglie, bottoni colorati, coccinelle e fiorellini, per esempio.

    Come fare. Per per realizzare questo portapenne eco-chic è necessario: dipingere il rotolo di carta igienica del colore scelto per poi lasciare asciugare; ritagliare dal cartoncino la sagoma della figura preferita (un fiore, un animale, una farfalla, un albero, una stella, un’ automobile) che diventerà la base del portapenne; incollare il rotolo vuoto dipinto al centro della sagoma di cartoncino; dopo aver decorato e colorato a piacere, si conclude il progetto stendendo una mano di vernice di finitura.

    L’alternativa, altrettanto originale e fantasiosa, è quella di decorare i rotoli con il decoupage, per poi incollarli alla base di cartoncino.

    Il trenino

    L’occorrente: rotoli di carta igienica, colla vinilica, colori acrilici, pennelli, pennarelli, cartoncino colorato, nastri.

    Come fare. Innanzitutto vanno preparati i vagoni del trenino, colorando a dovere i rotoli di carta igienica e aggiungendo particolari e dettagli a colpi di cartoncino colorato e pennarelli, fissando il tutto con la colla vinilica. Pronti e asciutti i vagoni, non resta che assemblarli, utilizzando la colla vinilica e il nastro.

    Con la stessa tecnica si possono creare, in alternativa, anche delle simpatiche macchinine per far divertire i più piccoli

    La ghirlanda eco-chic

    L’occorrente: vecchi rotoli di carta igienica; forbici; nastri; colla vinilica; colori acrilici o vernice spray; pennarelli.

    Come fare: prima si preparano tutti gli elementi, cioè si tagliano i rotoli di carta igienica in diverse parti, fino a ottenere dei cerchi di cartone di spessore inferiore, da piegare per dare loro le sembianze, il più verosimile possibile, delle foglie. A questo punto non resta che assemblarle a piacere, fino a formare una ghirlanda, unendo il tutto con la colla vinilica e i nastri e colorandola a colpi di colore o vernice spray.