Riciclo creativo: lavoretti con i bastoncini dei gelati

Lavoretti con bastoncini dei gelati

Quanti gelati e ghiaccioli mangiate mediamente durante l’estate? Provate a tenere da parte i bastoncini (lavati!) e a realizzare con questi delle originali creazioni. Se poi avete una famiglia numerosa, immaginate quanti bastoncini di gelato potete collezionare! La prima idea per riciclarli è fare dei simpatici segnalibri. I lavoretti creativi con i bastoncini dei gelati e dei ghiaccioli è sicuramente graditissimo ai bambini che si divertiranno a realizzare oggetti di ogni tipo.

  • recinti
  • segnalibro
  • segnalibri
  • sottobicchiere
  • ponte
  • cornice

I segnalibri sono semplici da fare: si possono semplicemente colorare i bastoncini, oppure incollare ad un’estremità oggetti 3D, bottoni, fiori finti, decorazioni in pannolenci o in pasta di sale.

I bastoncini possono essere dipinti con le tempere o i colori acrilici (mi raccomando: atossici) e incollati per creare recinti per piccoli animaletti giocattolo, garage per automobiline, casette per bamboline o piccoli ponticelli.

Un lavoretto un pò impegnativo, in cui i bambini avranno bisogno del vostro aiuto, è la carovana del Far West. Bisogna dipingere tutti i bastoncini, poi preparare la base incollandone, alternandoli, 5 o 6 strati. Poi si incollano altri bastoncini intorno ad un rotolo vuoto di carta igienica, chiudendo una delle due estremità. Infine, si incolla il rotolo ricoperto di bastoncini alla base.

Nella fotogallery potete trovare qualche idea per riciclare i bastoncini dei gelati.

  • recinti
  • segnalibro
  • segnalibri
  • sottobicchiere
  • ponte
Segui Pour Femme

Giovedì 09/06/2011 da

Commenta

Ricorda i miei dati

Pubblica un commento
Paper Project
Segui PourFemme
Scopri PourFemme
torna su