Riciclo creativo: idee per Halloween [FOTO]

da , il

    Il riciclo è un’ottima abitudine e, se è creativo, è ancora meglio. Anche quando si tratta di creare decorazioni, oggetti o accessori per Halloween, perché non coniugare l’amore per il fai da te con il rispetto per l’ambiente, riutilizzando, reinventando e reinterpretando materiali di scarto e da riciclo? Ecco alcune idee interessanti, facili da realizzare, che garantiscono un risultato davvero creativo.

    La zucca di latta

    Più che una zucca di latta è una zucca fatta con vecchi coperchi di latta di barattoli in vetro, tagliati e assemblati a dovere.

    L’occorrente. Vecchi tappi avvitabili di latta di barattoli in vetro; taglierino; formina circolare: spago; stecche di cannella.

    Come fare. Innanzitutto si devono preparare i tappi di latta, trasformandoli in anelli, con l’aiuto del taglierino e della formina circolare (utile per tagliare l’eccesso di materiale con precisione). Preparati tutti gli anelli si dispongono a raggiera, fino a dare la forma alla zucca e si fissa il tutto, al centro, con qualche giro di spago. Si completa il tutto posizionando al centro della zucca le stecche di cannella.

    Le bottiglie di Halloween

    Le bottiglie si travestono da zucca e da fantasma per Halloween, con una pennellata di vernice e un po’ di fantasia. Ideali per decorare la casa nella notte degli spiriti, ma anche per trasformarsi in originali portacandele da mettere in tavola per una cena a tema.

    L’occorrente. Due vecchie bottiglie di vetro; vernice per vetro color arancione; vernice per vetro nera; vernice per vetro trasparente opaca; pennelli.

    Come fare. Per la bottiglia/zucca basteranno due o tre mani di vernice arancione e, una volta asciugata, i dettagli a piacere (bocca, naso e occhi) con la vernice nera. Per quella fantasma, si procede disponendo sulla superficie della bottiglia la vernice trasparente effetto opaco e poi rifinendo il tutto con i dettagli in nero.

    Fantasmi volanti

    Vecchi fogli, fazzoletti e carta da cucina, palline e un po’ di pennarello nero per realizzare queste decorazioni spettrali volanti da distribuire in tutta la casa la notte di Halloween, per creare un fantasma davvero originale.

    L’occorrente. Palline di polistirolo; fazzoletti di carta, carta velina o carta da cucina bianca; spilli; filo trasparente; pennarello nero.

    Come fare. Disporre il fazzoletto sulla pallina di polistirolo (posizionandola in centro); annodare l’estremità del filo trasparente intorno alla capocchia dello spillo; disegnare con il pennarello occhi e bocca del fantasma sul fazzoletto. A questo punto, fissare lo spillo alla pallina, puntandolo al centro del fazzoletto, e appendere il fantasmino a piacere.