Riciclo creativo della carta da parati [FOTO]

da , il

    Riciclo creativo della carta da parati, perché anche il rimasuglio apparentemente più insignificante, avanzato dopo aver coperto la parete del soggiorno o tutta la camera da letto, con l’idea giusta può dar vita a un progetto fai da te davvero interessante. Dai pacchetti regalo alle borse, dai pannelli decorativi ai ventagli originali, ecco qualche spunto per riciclare in modo unico la carta da parati.

    Effetto patchwork

    Se sono rimasti piccoli tasselli di carta da parati, magari anche con diversi colori e differenti fantasie, si possono rivestire con originalità, dando vita a un patchwork dalle cromie e dalle consistenze impreviste, le cornici portafotografie, ma anche quelle di specchi e quadri, le scatole di cartone, che in questo modo possono diventare splendidi porta bijoux ma anche originali confezioni regali, gli album fotografici e le cartellette portadocumenti.

    Insomma, molti oggetti, preferibilmente vecchi, scialbi e spenti, possono cambiare volto e trovare nuovo stile e carattere se si rivestono a colpi di carta da parati. Allo scopo, dopo aver pulito la superficie degli oggetti scelti, basta incollare ad arte, utilizzando la colla per carta da parati se gli oggetti sono di consistenza rigida o, in alternativa, la colla vinilica da spennellare sia sui pezzi di carta sia sull’oggetto da rivestire. Dopo aver lasciato asciugare il tutto per qualche minuto il gioco è fatto.

    Decorazioni e rivestimenti

    Quando la carta da parati avanzata è più generosa, invece, si possono pensare progetti di restyling e di messa a nuovo, di decorazione e di abbellimento di diversi oggetti, ma anche di mobili e mobiletti.

    Una vecchia porta rovinata, per esempio? Con una bella passata di colla e un pannello di carta da parati diventa un vero e proprio oggetto d’arredamento, un elemento protagonista del design della stanza. Lo stesso discorso vale per armadi e cassettiere, che si possono rivestire esternamente o foderare internamente utilizzando la carta da parati per garantire anche ai mobili più vecchi e inutili un tocco di colore e di stile.

    Oggetti e idee regalo

    Tagliando, incollando, piegando e assemblando i pezzi di carta da parati, inoltre, si possono anche realizzare veri e propri oggetti e idee regalo. Si possono creare borse capienti o micro pochette, per esempio, buste porta tablet o porta smartphone, collane e colletti per impreziosire anche il maglione più banale, un originale ventaglio o segnalibri divertenti tutti da decorare e personalizzare.