Riciclo creativo dei costumi da bagno: idee originali [FOTO]

da , il

    Riciclo creativo dei costumi da bagno, ecco tante idee originali da cui prendere spunto e da cui lasciarsi ispirare. Perché nessun indumento, bikini e costumi interi compresi, va veramente buttato senza speranza tra la roba vecchia o, peggio, tra l’immondizia, senza avere una seconda chance e un nuovo riutilizzo. In particolare, complice il tessuto in cui sono realizzati la maggior parte dei costumi da bagno, la lycra, il riciclo creativo è ancora più facile e divertente. Ma ecco alcuni modi per ridare vita e funzionalità ai costumi da bagno abbandonati in fondo a qualche cassetto, rovinati o di modelli ormai troppo fuori moda.

    I bijoux a colpi di lycra sono ormai un must. Un must semplice da realizzare e da riproporre con un po’ di inventiva e manualità. La lycra si può tranquillamente recuperare dai vecchi costumi da bagno: basta tagliarli a striscioline, facendo attenzione a fare tagli regolari e dritti, e il gioco è fatto. In particolare, utilizzando le strisce colorate o tinta unita dei costumi da bagno si possono creare splendide collane e bracciali, ma anche orecchini e anelli. Come? In molti diversi modi possibili.

    Per le collane e i bracciali c’è solo l’imbarazzo della scelta. Si possono scegliere i modelli più semplici, sia da creare sia poi da abbinare e indossare, che prevedono un solo filo di lycra dove inserire una o più perline, qualche charms o dettaglio personalizzato. Ci sono poi le creazioni a più fili, che si costruiscono seguendo e replicando lo stesso principio, ma anche le versioni di bijoux da indossare al collo o al polso intrecciati. Per collane e bracciali a treccia, creati con le strisce di tessuto elastico ricavato dai vecchi costumi da bagno non serve nemmeno troppa manualità: basta scegliere tre strisce di spessori e lunghezze simili, dai colori e dalle sfumature preferite, intrecciare a dovere fino a raggiungere la dimensione desiderata e il gioco è fatto.

    Con i vecchi costumi da bagno poi, sfruttandone sempre al meglio il tessuto elasticizzato e colorato, si possono fare altri oggetti. Come i tappetini o le borse, le buste e i sottopentola, ma anche le fasce per i capelli o i copri vaso. Come? Sempre intrecciando le strisce di lycra ritagliate con calma e precisione. Proprio come queste strisce di stoffa stretch ricavate da bikini e costumi interi fosse fettucce intrecciare e annodare per dar vita a oggetti e suppellettili tutti nuovi, a colpi di fantasia e creatività.